x

Fano-Grosseto, il sottosegretario Mantovani chiama Ricci

matteo ricci 1' di lettura Fano 22/09/2010 -

Alla vigilia dell’occupazione istituzionale della galleria della Guinza, arriva il primo risultato della mobilitazione bipartisan lanciata da Matteo Ricci per la Fano-Grosseto.



Il presidente della Provincia sarà giovedì 23 settembre a Roma, per un vertice sulla E-78 con il sottosegretario alle Infrastrutture Mario Mantovani. Che l’ha convocato d’urgenza: "E’ una notizia positiva – commenta Ricci -. Ringrazio per la tempestività il sottosegretario e anche il consigliere regionale Mirco Carloni che ha favorito l’incontro. Ci aspettiamo passi avanti dal ministero già da domani. E sicuramente inviteremo Mantovani a Mercatello sul Metauro…".

Intanto continua il lavoro della macchina organizzativa per la manifestazione, sostenuta anche dalle Province di Perugia, Arezzo, Siena e Grosseto. Mobilitati tutti i Comuni dell’alta Valmetauro, che riuniranno i consigli comunali alla Guinza. Attesi parlamentari, governatori, consiglieri regionali, imprenditori, sindacati e associazioni di categoria.

Si comincia venerdì 24 settembre, dalle ore 17.30, con l’apertura del sindaco di Mercatello sul Metauro Giovanni Pistola, che precederà gli interventi di Matteo Ricci, del presidente della Provincia di Perugia Marco Vinicio Guasticchi e del presidente della Provincia di Arezzo Roberto Vasai. Poi la prima notte in tenda e la prosecuzione nelle giornate di sabato e domenica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2010 alle 15:53 sul giornale del 23 settembre 2010 - 1522 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, matteo ricci, Provincia di Pesaro ed Urbino, infrastrutture

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cp4





logoEV
logoEV