x

Maxi evasione nella cantieristica navale, nei guai un imprenditore campano

guardia di finanza 1' di lettura Fano 17/09/2010 -

E' accusato di avere evaso il fisco per un milione e duecento mila euro.  Scoperto dalla Guardia di Finanza, ad essere stato denunciato è un quarantenne, di origini campane ma residente nell'entroterra fanese, titolare di una ditta individuale operante nel settore della cantieristica navale.



L'evasione sarebbe stata commessa dal 2004 al 2007. L'uomo è stato denunciato per omessa presentazione delle dichiarazioni dei redditi e occultamento o distruzione di scritture contabili il titolare di una ditta individuale specializzata in opere di falegnameria, carrozzeria e resinatura per natanti.

Il piccolo imprenditore rischia ora una condanna fino a dieci anni di reclusione.






Questo è un articolo pubblicato il 17-09-2010 alle 15:45 sul giornale del 18 settembre 2010 - 570 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, guardia di finanza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ceT





logoEV
logoEV