x

Via Ruggeri, stop alla balneazione

1' di lettura Fano 12/09/2010 -

Il sindaco di Fano Stefano Aguzzi ha emesso sabato mattina una ordinanza con la quale in via cautelativa si dispone il divieto di balneazione temporaneo nel tratto di mare antistante la costa del territorio comunale, compreso tra 50 mt a nord e 50 mt a sud dall'ubicazione degli scolmatori di piena. Ecco dove.



Il sindaco di Fano Stefano Aguzzi ha emesso questa mattina una ordinanza con la quale in via cautelativa si dispone il divieto di balneazione temporaneo nel tratto di mare antistante la costa del territorio comunale, compreso tra 50 mt a nord e 50 mt a sud dall'ubicazione degli scolmatori di piena ubicati a:

- n. 17 via Ruggeri “Sfioratore depuratore Sassonia Sud” Punto di Balneazione n. 36 (041-013-036)
- n. 18 via del Bersaglio; “Bersaglio/Fine Go Kart” Punto di Balneazione n. 37 (041-013-037)
- n. 44 Rio Crinaccio “PonteSasso Casello FF.SS.” Punto di Balneazione n. 44 (041-013-044).

L'ordinanza è stata emessa a seguito della nota dell'Arpam del 10 settembre 2010 con la quale è stato comunicato che a seguito di una ispezione effettuata sempre nello stesso giorno si è accertato un inquinamento massimo dovuto allo scarico in mare degli scolmatori di portata al servizio di fognature miste che l'Aset ha effettuato per far fronte al maltempo che si è abbattuto su Fano nella mattinata del 10 settembre.

La delimitazione temporanea e urgente nelle zone sopra descritte verrà fatta con l'apposizione da parte dell'Ufficio segnaletica comunale di appositi cartelli informativi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2010 alle 12:29 sul giornale del 13 settembre 2010 - 2003 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b3F





logoEV
logoEV