x

Aguzzi: un riconoscimento per l'agente di Polizia investito

1' di lettura Fano 07/09/2010 -

Martedì mattina il Sindaco Stefano Aguzzi ha telefonato all'agente della Polizia Stradale che si è trovato coinvolto nel drammatico episodio di violenza da parte di alcuni malviventi che cercavano di operare un furto in casa di un suo vicino, furto che è stato sventato grazie al coraggioso intervento dell'agente, in quel momento fuori servizio.



Il Sindaco si è voluto sincerare innanzitutto delle sue condizioni fisiche, che fortunatamente non sono troppo gravi e poi gli ha portato la solidarietà e l'encomio non solo suo personale, ma quello di tutta la città per il gesto coraggioso e altruista di cui si è reso protagonista e che dimostra il suo senso del dovere non soltanto come agente di pubblica sicurezza, ma come persona e cittadino.

l Sindaco ha anche anticipato che creerà un momento di ulteriore riconoscimento a nome della città e altresì auspica, così come avvenuto per altri atti delinquenziali che si sono verificati nel nostro territorio, che le forze dell'ordine possano individuare e arrestare i responsabili di questo gravissimo atto.

Per quanto riguarda le giuste lamentale dei cittadini del nuovo quartiere di Bellocchi, l'Amministrazione Comunale precisa che le aree non sono ancora definitivamente acquisite al patrimonio comunale e in questa fase di transizione (che comunque si concluderà in breve tempo) le ditte costruttrici devono farsi carico dei vari servizi. Al di là di questo, l'Amministrazione si è già attivata per contattare tutti gli enti preposti per arrivare a una definizione dei problemi esistenti nel breve periodo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2010 alle 11:56 sul giornale del 08 settembre 2010 - 603 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, comune di fano, stefano aguzzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRk





logoEV
logoEV