Aguzzi: il sottopasso di Fosso Sejore sarà adeguato alle esigenze di mobilità

1' di lettura Fano 30/08/2010 -

Prendo spunto dallo spiacevole incidente, avvenuto venerdì pomeriggio nel sottopasso di Fosso Sejore, per chiarire che lo stesso è sito nel territorio di Fano e quindi nulla è da imputare al Comune di Pesaro e al suo Sindaco, come emerso sulla stampa.



Faccio gli auguri di pronta guarigione alle persone coinvolte nell'incidente che fortunatamente, sembra non avere gravi conseguenze. Avevamo già dato incarico al nostro Ufficio Viabilità di verificare la possibilità di creare un senso unico alternato, tramite l'ausilio di un impianto semaforico, prevedendo anche un percorso protetto che colleghi la futura pista ciclabile Fano-Pesaro, per la quale i lavori sono ormai nella fase finale.

Proprio in vista dell'inaugurazione di questo nuovo servizio ci siamo posti l'obiettivo di collegarla nelle migliori condizioni di funzionalità e di sicurezza. Quello di Fosso Sejore è attualmente l'unico sottopasso preposto per l'attraversamento della ferrovia nella zona, ci rendiamo conto che è obsoleto e poco funzionale, nell'attesa di costruirne altri in alternativa, cosa non facile, ci impegniamo, come sopra descritto, ad adeguarlo alle esigenze di mobilità.


   

da Stefano Aguzzi
Sindaco di Fano




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-08-2010 alle 16:28 sul giornale del 31 agosto 2010 - 557 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, stefano aguzzi, sottopasso, fosso sejore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bCm





logoEV
logoEV