Mrs su potenziamento aeroporto: inutile spreco di denaro pubblico

mrs 2' di lettura Fano 27/08/2010 -

Refrattari a qualunque obiezione tecnica, argomentazione opposta e contrarietà della popolazione espressa in tanti sondaggi, i fautori del “potenziamento dell’aeroporto di Fano” (verrebbe da dire: ma quale aeroporto?!) continuano a ripetere come un disco rotto che (parole stavolta del presidente della Camera di Commercio Alberto Drudi) "lo sviluppo dello scalo fanese rappresenta un sicuro (!) contributo alla crescita delle attività economiche, industriali e sociali (!) della nostra provincia".



Nonostante studi che dimostrano l’esatto contrario, per Drudi l'auspicata pista in cemento (invisa perfino ai piloti degli aerei ultraleggeri di ultima generazione) consentirebbe "alle industrie e al porto collegamenti più rapidi con eventuali (sic!) acquirenti o partner commerciali". E per rafforzare le sue traballanti certezze, Drudi vede un aeroporto che fin da ora sta “consolidando un suo ruolo nella rete delle infrastrutture del centro Italia”. A qualunque cosa si riferisca, sarebbe stato realizzato con l’attuale pista in erba, confermando dunque l’inutilità del “potenziamento”.

La cui unica certezza (questo sì) sarebbe lo spreco enorme di denaro pubblico (locale e nazionale) in un momento di crisi nera dal punto di vista sia economico che sociale. Dilapidare risorse in un frangente come questo, ci pare uno scandalo solo a proporlo: il tutto nell’illusione di trasformare in aeroporto vero, per il gusto di pochissimi nababbi con costosissimi giocattolini volanti, un campo d’aviazione ormai incastrato fra le case di una città già fin troppo “sviluppata”, e che avrebbe invece bisogno di recuperare una dimensione più umana e naturale, potenziando magari il turismo popolare e quello culturale, non le “toccate e fughe” di qualche miliardario ansioso di raggiungere col jet privato lo yacht ormeggiato al porto, con “ricadute” sull’economia locale che lasciamo alla fervida fantasia dei dirigenti della Camera di Commercio.

Movimento RadicalSocialista

Circolo "Lucio Polverari"


   

da Movimento RadicalSocialista




Questo è un articolo pubblicato il 27-08-2010 alle 16:51 sul giornale del 28 agosto 2010 - 1280 letture

In questo articolo si parla di fano, aeroporto, Movimento Radicalsocialista, mrs

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/byX





logoEV
logoEV