Mondolfo: in proiezione il corto 'la prima storia d'Amore' di Emanuele Renzi

2' di lettura 25/08/2010 -

Compie un anno l'idea di realizzare un progetto sull'Amore vero tra un uomo e una donna, un'idea di Emanuele Renzi che esattamente un anno fa ha iniziato questo film cortometraggio finalmente visibile a tutti venerdì 27.



“Ho avuto modo di collaborare con attori e professionisti veramente bravi. Quando realizzo un film, oltre alla professionalità, la prima cosa che cerco è l'amicizia tra i componenti del cast e della troupe. E' importante che si coltivino dei buoni rapporti prima, durante e dopo le riprese, altrimenti il progetto vacilla e rischia di crollare.” Afferma Emanuele Renzi, ormai con un buon curriculum artistico e imprenditoriale.

L'Amore vero esiste, quindi? “Quando parliamo di Amore dobbiamo ricordarci l'origine. Siamo nati da un evento molto semplice. Un uomo, Adamo, creato dalla terra, ci ricorda che dobbiamo amarci con semplicità calata nella quotidianità. Significa che dobbiamo amare l'altro anche quando l'altro non ricambia appieno il nostro amore. Significa vivere per l'altro anche quando la passione del primo innamoramento finisce.

Con questo lavoro ho cercato di realizzare qualcosa che parlasse di Amore vero, quel termine oggi svuotato del suo significato più profondo. Ho voluto pertanto ripartire dalle origini, da Adamo ed Eva, e ripercorrere la storia dell'amore fino alla famiglia oggi” continua Renzi.

Un anno di lavoro per realizzare 15 minuti di complesse immagini, specialmente per quanto riguarda il montaggio e la post produzione. Afferma il regista: “Sono stato mesi interi pensando a come realizzare il giardino dell'Eden.

Ho fatto diverse uscite di location scouting nelle diverse foreste della zona, ma nessuna mi convinceva appieno. L'Eden doveva essere un giardino che non esiste, una realtà oramai perduta per la sua bellezza e perfezione naturale.

Per questo la scelta è ricaduta nella realizzazione in grafica tridimensionale: dopo due mesi di modellazione con software professionali utilizzati anche dalle maggiori case di produzione cinematografiche oltreoceano, e dopo un mese e mezzo, 24 ore su 24, di elaborazione da parte di tre computer, sono uscite delle immagini uniche.

Un Eden mai visto prima.” L'appuntamento è per venerdì 27 Agosto alle 21,30 e alle 22,15 nel salone Aurora del complesso monumentale di Sant'Agostino in Mondolfo. Ingresso gratuito. Maggiori informazioni: www.emanuelerenzi.it


   

da ExplorerCom Media
www.explorercom.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-08-2010 alle 16:22 sul giornale del 26 agosto 2010 - 643 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, ExplorerCom Media, emanuele renzi, la prima storia d'amore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bvg





logoEV
logoEV