Cagli: 'Cagli delle Musiche', programma ricchissimo e di qualità

1' di lettura Fano 19/08/2010 -

A Cagli torna puntuale anche quest’anno, sabato 21 agosto, Cagli delle musiche, appuntamento magico dell'estate cagliese nel quale la musica accompagnerà il pubblico in un viaggio meraviglioso tra le vie, piazzette, angoli caratteristici del centro storico.



L’evento ideato ed organizzato dalla Pro Loco di Cagli con il patrocinio del Comune e della Comunità Montana del Catria e Nerone, ottiene dal 1996 sempre un ottimo successo di pubblico e critica. Anche quest’anno proporrà una miscela esplosiva di musica. Generi diversi si mescoleranno magicamente creando un’atmosfera unica e suggestiva. La XV edizione prevede la presenza di ben 9 gruppi musicali che suoneranno in contemporanea in luoghi e scorci caratteristici dell’affascinante centro storico cagliese, a partire dalle ore 21.

Si spazierà dalla musica classica al folk, dal rock alla musica barocca e non solo. Il sipario calerà in piazza Matteotti in tarda serata con un grande concerto finale. Programma Ore 21 – Piazza Matteotti: Solstizio Mediterraneo – Pizzica Barocca Ore 21.30 Cortile Palazzo Comunale: Gold Rush Trio Cortile Berardi – Mochi Zamperoli: Variazioni sul tango Teatro Comunale: Musicaparole – Musiche Italiche Irlandesi & Scozzesi Chiostro di San Francesco - Quartet Jazz Ensamble Chiesa di San Francesco.

Trio Barocco a San Francesco Giardinetti Comunali – Folli Folletti Folk Chiesa di San Giuseppe: Arpeenonsolo – “Dialogue” conversazioni tra arpe e salteri Piazzetta Siccardi – Gatto Rosso Dixieland Band Ore 23.30 – Piazza Matteotti: Michele La Paglia e i Drum Kore – I tamburi del cuore, suoni e ritmi dal mondo Per informazioni: Associazione Turistica Pro Loco Cagli (0721.787457)








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-08-2010 alle 15:51 sul giornale del 20 agosto 2010 - 591 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Pro Loco Cagli, cagli delle musiche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/blv





logoEV
logoEV
logoEV