SEI IN > VIVERE FANO > SPORT
comunicato stampa

Nuoto: sei atleti della Fanum Fortunae ai campionati del mondo masters

2' di lettura
718

campionati del mondo masters

Decisamente positiva la spedizione in Svezia della A.S.D. Fanum Fortunae Nuoto ai 13° Campionati del Mondo Masters che si sono svolti a Goteborg dal 31 Luglio al 6 Agosto 2010. Gli atleti che hanno difeso i colori sociali sono stati ben sei: Michele Biagiotti, Stefano Camilli Meletani e Roberto Tonelli nella categoria M30, Andrea Mattutini tra gli M35, Marco Spendolini per gli M40 ed Antonio Coppola negli M45.

I risultati ottenuti sono stati sicuramente positivi, ma la prestazione più eclatante è stata realizzata da Michele Biagiotti, che con il tempo di 9’35”26 ha conquistato un ottimo 8° posto nella gara degli 800 stile libero. Buono anche il suo 12° posto nei 400 stile libero e il 24° nei 200 stile libero. Gli altri piazzamenti sono stati: Stefano Camilli Meletani 57° nei 50 stile libero e 66° nei 50 rana; Andrea Mattutini 27° nei 100 stile libero, 18° nei 200 stile libero, 32° nei 50 farfalla e 46° nei 50 stile libero; Marco Spendolini 86° nei 100 stile libero, 44° nei 200 stile libero e 95° nei 50 stile libero; Roberto Tonelli 24° negli 800 stile libero, 19° nei 200 dorso e 29° nei 400 stile libero.

Infine mercoledì 4 Agosto si sono disputate le staffette e grande è stato lo spettacolo in acqua offerto dagli atleti fanesi. Il quartetto composto da Michele Biagiotti, Stefano Camilli Meletani, Andrea Mattutini e Roberto Tonelli ha conquistato il 26° posto nella 4x50 stile libero ed il 22° posto nella 4x50 mista categoria 120-159, facendo anche segnare buoni tempi. A breve riprenderà la preparazione degli atleti della Fanum Fortunae Nuoto in vista degli appuntamenti di gara della prossima stagione, che culminerà con i 13° Campionati Europei che si svolgeranno a Yalta in Ucraina, in cui gli atleti fanesi cercheranno di essere nuovamente protagonisti.





campionati del mondo masters

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-08-2010 alle 15:34 sul giornale del 17 agosto 2010 - 718 letture