SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Cuccurano: concluse con le finali del torneo calcio giovanile

2' di lettura
2643

Si sono conclusi con le finali di sabato 19 giugno, di fronte ad una cornice di pubblico degna delle grandi occasioni, i tornei di calcio giovanili organizzati dalla Polisportiva Olympia Cuccurano.

Nello splendido impianto “Massi” di Cuccurano, per oltre un mese, le migliori squadre delle Province di Pesaro-Urbino ed Ancona si sono sfidate nel 34° Memorial “Enrico Manotta”, torneo riservato alla categoria pulcini anno 2000, e nel 29° Trofeo “Lorenzo Volpini”, competizione riservata alla categoria esordienti anno ’98. Entrambi i tornei hanno visto la partecipazione di 16 compagini. Il torneo Manotta è andato appannaggio del Fossombrone Calcio che, in una finale mozzafiato, ha prevalso sulla validissima formazione della Camm S.Orso per 4 a 3. Premiato come miglior giocatore del torneo Leonardo Pandolfi del Fossombrone e come capocannoniere Cristian Valeri del S.Orso.

Finale meno combattuta ma ricca di contenuti tecnici, quella che ha visto di fronte la Vigor Senigallia all’Alma Juventus Fano, per la conquista del Trofeo Volpini. Con un netto 5 a 0 gli anconetani si aggiudicano il torneo vincendo tutte le partite. Premiato come miglior giocatore Antonio Borea per l’Alma Juventus Fano e Giulio Mezzotero dell’Arcobaleno Calcio, come capocannoniere.

Infine, in collaborazione con lo sponsor tecnico dei tornei Prodi Sport, è stato assegnato un premio speciale, consistente in una muta completa di maglie e pantaloncini, alla US Pergolese che ha disputato il torneo Volpini con una squadra di giocatori nati interamente nell’anno ’99 (dunque atleti più giovani rispetto a quanto previsto dal regolamento), classificandosi al 3° posto finale, dimostrando sempre correttezza e lealtà in tutte le gare disputate. Dopo il bel successo organizzativo, la Polisportiva Olympia Cuccurano si prepara già per l’edizione 2011 dei due storici tornei giovanili che da oltre 30 anni permettono a calciatori di giovani età, di divertirsi e di esprimere al meglio le proprie capacità tecniche.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2010 alle 18:05 sul giornale del 21 giugno 2010 - 2643 letture