SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

PD: variante ex zuccherificio, massima trasparenza nell'interesse della città

2' di lettura
581

Il gruppo del Partito Democratico di Fano presenterà alla discussione dei prossimi Consigli comunali una mozione per impegnare il Sindaco e la Giunta a mantenere una visione d’insieme del futuro della città.

“Notiamo con un certo sconcerto che il Sindaco ed anche la Giunta” – dichiara il segretario del PD di Fano – “hanno assolutamente abdicato al loro ruolo di guida delle politiche del territorio. La maggioranza ha infatti una grande responsabilità: quella di aver dato vita a un piano regolatore che è già superato dai fatti – tant’è vero che il Consiglio comunale ha già approvato diverse varianti." "Attendiamo le considerazioni che la Consulta Economica proporrà, così come auspichiamo l’illustrazione pubblica di questo progetto da parte dell’Amministrazione perché se è vero come è vero che l’area, in quanto grande risorsa per Fano, merita un impegno particolare dell'amministrazione, questa non può sottrarsi ad una discussione più ampia in città, oltre che in Consiglio Comunale”. “Se ciò non dovesse avvenire dovremmo concludere che si tratta di una trattativa riservata tra Giunta e la proprietà dell’area. E ciò non può che essere condannato”.

“In merito poi alle prese di posizione dei partiti di maggioranza, notiamo come le posizione del PDL si sono notevolmente ammorbidite: prima si chiedeva un palasport da 3.500 posti, poi una sala polivalente da 1000 posti, se si continua così alla fine il PDL si accontenterà di ottenere un ufficio in affitto per qualche suo esponente politico e tutto finirà lì….”. “Inoltre ci pare importante rimarcare alla città (così come appreso anche da organi di stampa) che, nonostante la diversa destinazione d’uso prevista, di fatto il commerciale è già stato costruito ed è già in vendita con questa qualifica. E’ mai possibile che tutti sapevano tranne il Sindaco? E’ mai possibile che una variante importante come questa rischia nei fatti di diventare solo una sanatoria?”. La prossima settimana, precisamente il giorno 16, il Presidente della Provincia Matteo Ricci presenterà all'Assemblea comunale del partito le linee guida del PTC, Piano Territoriale di Coordinamento, strumento che avrà conseguenze rilevanti anche per lo sviluppo della città.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2010 alle 18:33 sul giornale del 11 giugno 2010 - 581 letture