Strade fanesi, dal buganin alla buga…

1' di lettura Fano 23/03/2010 - Oltre alle appassionate discussioni al bar-della-buca, sull’argomento “buche” s’è ormai detto di tutto: origini, anche assai remote; colpe (non saranno mica tutte del maltempo!); progetti d’intervento, ovviamente da aggiornare, visti i peggioramenti invernali; giù, giù, fino al grido di dolore nella recente medaglia di Panaroni, rigorosamente di parte: “Invece della pista all’aeroporto, non sarebbe meglio asfaltare le strade?”. E come se non bastasse, ora gira anche la voce che la “Borghetti Bugaron Band” sta lavorando ad un pezzo commemorativo di prossima uscita (“Bughi-bughi alla fanesa”, il probabile titolo). Sempre per la storia, qui ci si limita ad un’ altra medaglia panaronica, più stratosferica e lunatica che mai…









Questa è una vignetta pubblicata il 23-03-2010 alle 18:13 sul giornale del 24 marzo 2010 - 550 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Giorgio Panaroni





logoEV