Altre donazioni di maschere etniche per la Fondazione Cassa di Risparmio

toscani 1' di lettura Fano 08/03/2010 - La Fondazione Cassa di Risparmio di Fano è divenuta negli ultimi tempi destinataria di atti di liberalità molto importanti che denotano sensibilità dei donanti e fiducia nell’Ente per la sua rilevante attività di conservazione, tutela e valorizzazione di significative opere d’arte a beneficio anche delle future generazioni.

Dopo la generosa donazione della Signora Maria Teresa Bagnaresi delle 129 belle maschere di varie etnie dei diversi continenti (la mostra tenutasi a San Michele all’Arco d’Augusto dal 6 al 21 febbraio u. s. ha riscosso un successo pieno e lusinghiero) altre due elargizioni sono pervenute da Alberto Berardi che ha donato due maschere del Burkina Faso e sei maschere da Franco Toscani da vari paesi africani.


La Fondazione esprime ai donanti la più viva gratitudine assicurando con l’occasione una futura ottimale sistemazione di queste maschere patrimonio delle civiltà etniche, anch’esso parte integrante della cultura e dell’arte.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2010 alle 17:37 sul giornale del 09 marzo 2010 - 933 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, banca, Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, toscani, berardi