Lavori no-stop per la frana sulla strada statale 16 Adriatica

anas 1' di lettura Fano 26/02/2010 - Proseguono a ritmo serrato i lavori urgenti per il ripristino della circolazione sulla strada statale 16 “Adriatica”, danneggiata nei giorni scorsi da una frana nel tratto tra Pesaro e Fano, dove è stato istituito il senso unico alternato della circolazione regolato da semaforo.

I tecnici dell’Anas hanno completato la bonifica di gran parte del versante e la rimozione di tutto il materiale instabile. Attualmente sono in corso i lavori per il prolungamento di circa 20 metri del muro di contenimento e per il ripristino delle barriere e delle reti paramassi danneggiate.


Il completamento degli interventi e il conseguente ripristino della circolazione a doppio senso di marcia è previsto entro il prossimo 19 marzo, salvo condizioni meteo avverse. Per comprimere i tempi di esecuzione l’Anas ha comunque disposto la continuità dei lavori anche nei giorni festivi. Per limitare i disagi alla circolazione, il senso unico alternato viene regolato direttamente dal personale nei momenti di maggiore afflusso di veicoli al fine di ridurre i tempi intermedi di interscambio richiesti invece dal semaforo.


L’Anas ha chiesto un incontro con tutti gli Enti Locali coinvolti al fine di valutare nel suo complesso la situazione dell’intero tratto della strada statale 16 “Adriatica” e programmare eventuali lavori di consolidamento. L’Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che che l’informazione sulla viabilità e sul traffico è assicurata tramite il sito Anas www.stradeanas.it ed il numero telefonico unico “Pronto Anas” 841-148.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2010 alle 00:40 sul giornale del 27 febbraio 2010 - 841 letture

In questo articolo si parla di attualità, anas





logoEV