Disagi e traffico in tilt, domenica nera in tutta la Provincia

2' di lettura Fano 01/02/2010 - Sta tornando alla normalità la viabilità fanese in seguito alla nevicata che domenica ha imbiancato la città, senza risparmiare le strade. Forti i disagi causati dalla neve che ha generato forti rallentamenti in tutte le strade della Provincia e anche alcuni incidenti di lieve entità.

Sta tornando alla normalità la viabilità fanese in seguito alla nevicata che domenica ha imbiancato la città, senza risparmiare le strade. Forti i disagi causati dalla neve che ha generato forti rallentamenti in tutte le strade della Provincia e anche alcuni incidenti di lieve entità.


Al pericolo neve è seguito quello ancora ben più grave del gelo, dal momento che le temperature sono scese di 3-4 gradi sotto lo zero, con molte gelate che non sono state del tutto evitate dai mezzi spazzaneve transitati già dalla serata di domenica.


Tutto il personale militare, Polizia Stradale, autostradale, municipale, vigili del fuoco, carabinieri, con l\'aiuto della protezione civile ha lavorato senza sosta, le squadre sono state tutte impegnate a prestare soccorso sulle strade, con turni raddoppiati che hanno raggiunto le 24 ore.

Da segnalare un incidente sulla statale tra Marotta e Fano all\'altezza di Torrette: intorno alle 3.30 di domenica notte un autotreno che trasportava arance è slittato a causa del manto stradale ghiacciato finendo in un fosso e bloccando la carreggiata. Le operazioni di rimozione del mezzo pesante, il cui autista è risultato lievemente ferito, sono proseguite per tutta la mattina.


Disagi sono stati arrecati non solo alla circolazione sulle strade, ma sono anche dovuti alla caduta di numerosi rami di alberi in tutta la città e tante sono state le chiamate ai Vigili del Fuoco. Alcune piante sono cadute persino sui cavi Enel e Telecom, senza però comprometterne i servizi. Risolto anche il problema dell\'assenza di luce nel quartiere Paleotta che domenica era rimasta al buio a causa del maltempo.


Passata l\'emergenza, il tempo ha iniziato a migliorare e il sole, uscito a metà mattinata, ha sciolto in parte la neve rendendo le strade più facilmente transitabili.








Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2010 alle 14:21 sul giornale del 02 febbraio 2010 - 1433 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, neve, Elena Serrano, pincio, silvia falcioni, anfiteatro





logoEV