D\'Anna: bilancio regionale, Provincia di Pesaro-Urbino penalizzata

Giancarlo D\'Anna Fano 14/12/2009 - \"Un bilancio regionale squilibrato in favore di Ancona e del sud delle Marche. In una situazione di difficoltà come quella che si sta attraversando – ha esordito in aula, in sede di dibattito, il consigliere regionale Pdl Giancarlo D’Anna – mi sarei aspettato maggior attenzione ai temi dell\'occupazione e delle famiglie.

Ma così non è. Si tratta di un bilancio che, ancora una volta, penalizza intere zone della regione, a cominciare dalla Provincia di Pesaro e Urbino. È sufficiente leggere il programma triennale 2010-2012 delle opere pubbliche per trovare interventi per 2.850.000 euro con cui affrontare l\'erosione marina solo nel sud delle Marche\".


Nel corso del suo intervento D’Anna ha anche lamentato i mancati interventi per le barriere fonoassorbenti lungo la linea ferroviaria e, per restare in tema, ha nuovamente denunciato come inaccettabile l’assetto deciso da Trenitalia con cui sono state soppresse fermate a Fano, Senigallia e in altre importanti realtà della regione e ha invitato tutte le forze politiche a manifestare il dissenso a queste decisioni. Nell’intervento ha anche richiamato i problemi della sanità e delle liste d’attesa, temi su cui prosegue una raccolta di firme, e ha bollato come “farsa” la misura che prevede la riduzione dell\'Irap per le sole imprese che assumono. Per nulla dimenticate le battaglie storiche condotte in favore della provincia pesarese.


Come aveva promesso la settimana scorsa, D’Anna ha ripresentato una serie di emendamenti su contributi ai privati per la bonifica di amianto (2 milioni di euro); per il Carnevale e la Fano dei Cesari (100.000 euro nel complesso); per il Teatro della Fortuna (50.000), per l’abbattimento delle barriere architettoniche e, infine, altri 2 milioni di euro per contrastare l\'erosione marina e potenziare le scogliere nel litorale di Fano e Marotta. \"Auspico – ha concluso D’Anna – che domani, in fase di votazione, gli emendamenti che ho proposto vengano sottoscritti e votati, soprattutto dai consiglieri eletti nella provincia di Pesaro e Urbino\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2009 alle 16:11 sul giornale del 15 dicembre 2009 - 735 letture

In questo articolo si parla di politica, Popolo delle Libertà, giancarlo d\'anna