I giovani albergatori di Confcommercio presentano il progetto \'La Voce del Turista\'

riviera fano Fano 04/12/2009 - I giovani albergatori di Confcommercio hanno presentato la sala dello IAT di Fano il progetto \"La Voce del Turista\".

Alla presenza di numerosi operatori che hanno affollato la sala dello IAT di Fano, si è tenuta martedì scorso la presentazione del progetto, realizzato dal Comitato dei Giovani Albergatori Confcommercio di Fano Torrette Marotta e comprensorio, denominato “La voce del turista” a cui ha fatto seguito la Tavola Rotonda dal titolo “Turismo: quale futuro?” con l’intervento degli Assessori comunali al turismo di Fano e Mondolfo, Carloni e Sgammini, il Presidente della Provincia Matteo Ricci, l’Assessore regionale al turismo Vittoriano Solazzi, il direttore di Confcommercio Pesaro Varotti ed il Presidente nazionale Giovani Albergatori Federalberghi Marco Leardini. Il progetto “La voce del turista”, come relazionato dal Presidente Giovani Albergatori di Fano Boris Rapa e dal Consigliere Elisa Marchetti, è già alla sua seconda edizione e scaturisce dalla necessità di sentire dai diretti interessati ciò che si aspettano dal territorio, dai servizi offerti, dall’ospitalità e di quale sia il loro livello di soddisfazione.



Attraverso la somministrazione di un questionario si è cercato quindi di realizzare una mappa delle aspettative dei clienti e di tutti quei fattori di criticità che a volte rischiano di compromettere il loro soggiorno. Apprezzata è risultata essere poi l’idea di una trasmissione radiofonico realizzata con il contributo di radio Esmeralda in cui i turisti partecipavano attivamente ed in prima persona al dibattito. Cavalli di battaglia delle località interessate sono risultati essere l’Ospitalità degli operatori, la qualità del mare e delle spiagge e la tranquillità; mentre mancanza di arredo, trasporti insufficienti, poche piste ciclabili, locali per giovani e poche aperture di attività commerciali sono il lato negativo riscontrato dall’inchiesta seppur con diversi distinguo da località a località.



Dall’analisi di questi dati il Comitato Giovani Albergatori di Fano ha potuto quindi avanzare una serie di richieste alle Amministrazioni presenti che partono dall’allargamento del progetto “La voce del turista” ad un ambito almeno provinciale con il coinvolgimento magari dell’Università di Urbino; alla realizzazione di un tavolo permanente Pubblico/privato che affronti le questioni più importanti con l’obiettivo di dare soluzioni a medio/lungo termine e dare spazio ad idee come quella delle Olimpiadi del Gemellaggio da tempo avanzate; alla necessità di realizzare un brand “Marche” veramente importante e visibile sul territorio nazionale ed estero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2009 alle 18:14 sul giornale del 05 dicembre 2009 - 1048 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, confcommercio, riviera





logoEV
logoEV