San Costanzo: sabato parte Scenaridens

03/12/2009 - Una coppia assai surreale inaugura la stagione di teatro comico Scenaridens, organizzata dal Teatro Stabile delle Marche in collaborazione con il Comune, la Provincia di Pesaro Urbino e la Regione Marche: sabato 5 dicembre alle ore 21.15, al Teatro La Concordia di San Costanzo

NUZZO DI BIASE LIVE SHOW è il titolo dello spettacolo di Corrado Nuzzo e Maria Di Biase, conosciuti dal grande pubblico per la partecipazione a vari programmi della Gialappa’s su ITALIA!, ancor prima per la trasmissione di RAI” Bulldozer, e in ultimo per la conduzione del programma radiofonico Zazarazà su RADIO”. Il Nuzzo Di Biase Live Show è un originale e strampalato spettacolo che mette in scena i tantissimi vizi e le poche virtù di noi italiani e che cerca di esaltare le potenzialità di un popolo che ha sempre saputo ridere e prendersi in giro, invidiato per la sua creatività e fantasia, che di colpo si ritrova spaesato, povero e spaventato…come un uomo solo e senza soldi a Las Vegas o tanta gente ricca e felice ma sul Titanic. Un varietà che ogni sera dà largo spazio all’improvvisazione e al coinvolgimento del pubblico, per rendere il tutto unico e irripetibile. E come affermano i due protagonisti “Dopo aver assistito al Nuzzo Di Biase Live Show non solo ricomincerai a sognare castelli in aria, ma ci pagherai anche l’Ici.”

Alla base dell\'esperienza professionale del duo diverse scuole di clownerie, commedia dell\'arte e cabaret e una buona dose di improvvisazione che ha permesso loro di affrontare ogni tipo di pubblico. Il programma di Scenaridens proseguirà il 16 gennaio con Le nozze, dedicato a Le nozze dei piccolo borghesi di Brecht, una divertente farsa a cura dei giovani del laboratorio teatrale di Fabrizio Bartolucci. Il 27 febbraio un gradito ritorno a Scenaridens: Alessandra Faiella proporrà il monologo di Franca Rame SESSO? GRAZIE, TANTO PER GRADIRE, una esilarante smitizzazione di tutti i tabù che ancora imperversano nella nostra cultura. Chiude la stagione Giobbe Covatta che il 1 aprile sarà sul palco del Teatro La Concordia con la sua ultima affabulazione: Trenta. Uno spettacolo che l\'attore dedica, con la sua inconfondibile ironia, alla Carta dei Diritti dell\'Uomo. Anche a Scenaridens sarà presente prima e dopo ogni rappresentazione una vasta scelta di libri e testi inerenti al teatro nell’ambito dell’iniziativa Il teatro che si legge.

Prezzi invariati dei biglietti e degli abbonamenti. BIGLIETTI E ABBONAMENTI San Costanzo -Botteghino Teatro della Concordia 0721.950124 Uffici di Fano -Teatro Stabile delle Marche, tel. 0721.830145 da lunedì a venerdì ore 17.00/19.30 e-mail: uffici.fano@stabilemarche.it BIGLIETTI Settore A (platea e palchi centrali) intero € 15 - ridotto € 12 (fino a 29 anni e dopo i 65) Settore B (palchi laterali e loggione) intero € 10 - ridotto € 8 (fino a 29 anni e dopo i 65) Speciale Gruppi € 8 (minimo 6 persone, solo Settore B) INFO GENERALI: Uffici di Fano -Teatro Stabile delle Marche, tel. 0721.830145 da lunedì a venerdì ore 17.00/19.30 e-mail: uffici.fano@stabilemarche.it UFFICIO STAMPA TEATRO STABILE DELLE MARCHE: Beatrice Giongo responsabile comunicazione e ufficio stampa tel. 071 5021624. Beatrice Terenzi addetta stampa tel. 0721 826462 – cell. 388 7443108





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2009 alle 14:42 sul giornale del 04 dicembre 2009 - 1092 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, san costanzo, teatro stabile delle marche





logoEV
logoEV