Fossombrone: prima candelina per il sito internete dell\'associazione \'Vernarecci\'

Associazione Volontari Beni Culturali \"A. Vernarecci\" Fano 03/12/2009 - Il 7 dicembre l’Associazione Volontari Beni Culturali “A.Vernarecci” festeggia il sesto compleanno del suo sito internet.

Nasce quasi per gioco nel 2003, per dare una guida e un riferimento sul web ai membri dell’Associazione, e da allora, sempre costantemente aggiornato, si è notevolmente sviluppato, arricchendosi di nuovi e utili servizi non solo per gli associati ma per qualsiasi utente appassionato d’arte e cultura e desideroso di avere notizie sulle strutture ricettive della Città di Fossombrone.

Ad un anno dal “restyling” del layout grafico e della messa a punto della sua usabilità, il sito internet ha triplicato i contatti quotidiani e le visite da parte degli utenti, i quali, soddisfatti del servizio, scrivono sempre più numerosi associazionevernarecci@yahoo.it per ricevere informazioni o effettuare prenotazioni. Oltre alle sezioni dedicate alle strutture in gestione, alle iniziative promosse dalla Ass.ne Vernarecci, come la rassegna “Estate in Quadreria”, vi è anche una sezione dedicata al Punto I.A.T (Uff. di Informazione e Accoglienza Turistica) gestito dall’Associazione Vernarecci, dove poter trovare informazioni sugli eventi e le iniziative promosse e ospitate dal Comune di Fossombrone – come ad esempio “Fossombrone Teatro Festival” e “Forum Shopping” – ed un calendario mensile di tuti gli eventi e le manifestazioni che si svolgono all’interno dei dodici comuni che fanno parte della comunità Montana del Metauro.

L’Associazione A.Vernarecci, orgogliosa del proprio sito web, ormai diventato un punto di riferimento per le iniziative della Città di Fossombrone, coglie l’occasione per augurare a tutti Buone Feste di Natale. www.associazionevernarecci.com





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2009 alle 14:16 sul giornale del 04 dicembre 2009 - 1015 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, Associazione Volontari Beni Culturali \"A. Vernarecci\"