Aguzzi, cade l’ipotesi di concussione

Fano 03/12/2009 - La notizia è giunta solo nel tardo pomeriggio di mercoledì, il Pubblico Ministero si appresta a chiedere l\'archiviazione per l\'ipotesi di reato a carico del primo cittadino.

Anche per gli altri cinque indagati nell\'ambito dell\'inchiesta sul prg di Cartoceto verrà chiesta l\'archiviazione: Massimo Fava e Osvaldo Rotatori sui quali pesava l\'accusa di abuso di ufficio, Massimo Grandicelli e Ignazio Pucci accusati di corruzione e Loretta Pierdiluca, proprietaria dell\'Hotel Augustus al centro della vicenda. Nessun reato dunque per Aguzzi che per il momento non vuole nessuna scusa da chi in quell\'occasione lo aveva accusato \"magistratura e stampa hanno fatto il loro lavoro\". \"Diverso è il caso dell\'opposizione\" commenta Aguzzi menzionando l\'opuscolo diffuso da alcuni esponenti della minoranza durante la campagna elettorale che dipingeva lo stesso Aguzzi come un pluri indagato \"non hanno avuto rispetto coinvolgendo anche mie parenti e famigliari in un dossier diretto solo a gettare fango sulla mia figura\".






Questo è un articolo pubblicato il 03-12-2009 alle 17:22 sul giornale del 04 dicembre 2009 - 1025 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, stefano aguzzi, Elena Serrano, inchiesta prg cartoceto