\'Luci della città\', Fano si accende con il FIFF

20' di lettura Fano 19/10/2009 -

Inaugurata ieri, con la proiezione del capolavoro di Charlie Chaplin, la XXI edizione del Fano International Film Festival.



Tutto come accadeva ai tempi del cinema muto: l\'ultimo film muto girato dal genio Chaplin prima di passare al sonoro si è arricchito dell\'accompagnamento musicale della Augusto Vagnini Quintet. Un\'esibizione che ha reso speciale l\'apertura dell\'edizione 2009 del Festival, l\'appuntamento a respiro internazionale ormai divenuto imperdibile per gli amanti dei film corti che porterà in città attori esordienti e grandi artisti fino al prossimo sabato 25 ottobre quando avrà luogo la serata delle premiazioni. Un\'edizione dedicata al maestro Sergio Leone, scomparso venti anni fa, alla quale è dedicata la mostra \"C\'era una volta il Pulp. Sergio Leone e Quentin Tarantino, fratelli di sangue\" di Manuela Salin allestita presso saletta Nolfi del Teatro della Fortuna. Questa sera, a partire delle 21,15 e sempre presso il Teatro XX settembre, continua la vetrina internazionale dei migliori cortometraggi della più recente produzione mondiale.






Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2009 alle 18:44 sul giornale del 20 ottobre 2009 - 854 letture

In questo articolo si parla di fano, spettacoli, Elena Serrano, fano film international festival