Papi: \'Sulla riforma di Megas net avanti tutta\'

domenico papi 2' di lettura Fano 08/10/2009 - \"La semplificazione della macchina amministrativa, un nuovo slancio sulle energie rinnovabili e il completo ridisegno di Megas net per una vera provincia del sole e del vento: su tutto questo Matteo Ricci ha il nostro pieno sostegno. Quindi, avanti tutta\".

È il capogruppo del Partito democratico in Consiglio provinciale Domenico Papi a manifestare a chiare lettere «l’unità d’intenti di viale Gramsci» sul progetto di riforma della società pubblica che gestiva gas e acqua e che ora, dopo la nascita di Marche multiservizi, deve essere indirizzata verso nuove attività.

\"Le scelte strategiche del presidente della Provincia - puntualizza Papi - sono parte integrante delle Linee programmatiche di mandato che il Consiglio provinciale ha approvato a luglio con il voto della maggioranza compatta. L’azione è condivisa e frutto di ampio confronto\". Il caso di questi giorni, legato alle polemiche sollevate dal presidente di Megas net Paolo Gelardi, secondo il capogruppo del Pd \"si è rivelato l’occasione propizia per accelerare il processo di revisione dell’azienda pubblica. I tempi sono maturi per ridisegnare strategie, competenze e campi di intervento di Megas net in vista di una valorizzazione delle energie rinnovabili. Un intervento complesso che richiede impegno e dedizione. E in questo lavoro il presidente Ricci ha il pieno sostegno di tutta la sua maggioranza\".


Domenico Papi, infine, non può fare a meno di replicare ad Antonio Baldelli, capogruppo consiliare del Pdl, intervenuto qualche giorno fa sulla questione: \"Mi è sembrato di ascoltare un disco rotto. Baldelli è fermo a una visione della politica che appartiene ormai a un lontano passato, è ora che prenda coscienza di quanto le cose siano nel frattempo cambiate e abbia soprattutto la capacità di guardare al futuro. Invece di andare a caccia di fantasmi pensi piuttosto alle divisioni della sua parte politica su gran parte delle questioni che si discutono anche in Consiglio provinciale. Al contrario devo sottolineare che la nostra coalizione di maggioranza sa confrontarsi ed è molto unita, in piena sintonia con l’attività della Giunta e della Presidenza della Provincia\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2009 alle 15:33 sul giornale del 09 ottobre 2009 - 686 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino