SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Aguzzi: \'Sulle terme di Carignano l\'opposizione è divisa\'

1' di lettura
688

stefano aguzzi

Da giorni sugli organi di stampa Sinistra Unita afferma di avere dubbi sul progetto delle nuove Terme di Carignano, un progetto che la nostra Amministrazione (per quanto compete la sua parte) intende realizzare prima possibile, nella convinzione che serva al rilancio dell\'intera economia locale, particolarmente quella turistica, e alla riqualificazione di tutta l\'area.

Mi sembra che prima di tutto si evidenzi un problema di coesione politica all\'interno dell\'opposizione. In campagna elettorale Valentini proclamava che la sua coalizione era assolutamente omogenea e accusava la nostra coalizione di essere eterogenea. Ora io mi chiedo: se fossero andati al governo della città, come avrebbero potuto andare d\'accordo se su questo problema (come forse su altri) una componente della coalizione è in contrasto con le altre, visto che il PD sostiene questa iniziativa?


Da parte mia, mi attendo, spero a breve, una dichiarazione da parte del nuovo Presidente della Provincia, Matteo Ricci, in cui ci dica se intende proseguire sulla strada battuta con convinzione dal suo precedessore Ucchielli, nel senso di un impegno concreto per la realizzazione di questo progetto di Carignano, che come si sa, vede come partners il nostro Comune, la Provincia e il Comune di Pesaro.


Ricordo anche che prima delle elezioni Amministrative di giugno, abbiamo firmato un protocollo di intesa in questo senso. Dunque, coerentemente con una linea già pensata e decisa da tempo, nella convinzione di lavorare per la qualità della vita nella nostra zona, rinnovo la nostra disponibilità ad incontri e delucidazioni di cui ci fosse bisogno, con la Regione, con la Provincia e con il Comune di Pesaro perché il progetto prosegua nella sua realizzazione il più presto possibile.



stefano aguzzi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-09-2009 alle 14:19 sul giornale del 10 settembre 2009 - 688 letture