Colbordolo: un rinnovamento all\'indietro?

liberi per colbordolo 2' di lettura Fano 26/06/2009 - Il rinnovamento promesso da Pensalfini a Colbordolo non poteva iniziare in maniera peggiore.

Dopo la buriana elettorale, intrisa di promesse e buone intenzioni, siamo ripiombati nella nuda e cruda realtà e lo stiamo facendo in maniera piuttosto brusca! Come si dice: passata la festa, gabbato lo santo! Sabato prossimo (27 giugno), si insedierà il Consiglio comunale e con esso anche la nuova Giunta che avrà il compito di amministrare il nostro territorio per i prossimi 5 anni.


Ebbene, in tempi di crisi e di continue lagnanze degli amministratori (Pensalfini in testa) sulla sempre minore disponibilità di fondi pubblici per far fronte alle emergenze locali, a Colbordolo si nominano ben 5 assessori, ognuno dei quali percepirà ovviamente il suo bel compenso mensile! Pensate che Ricci in Provincia ne ha nominati 7 e Ceriscioli a Pesaro 10. Il Sindaco nostrano, alla faccia delle sobrietà, non bada quindi a spese quando si tratta di distribuire le poltrone ma, cosa ancora più grave, in questa folta squadra non sono state affidate deleghe fondamentali quali Urbanistica e Turismo (che a tutt’oggi rimangono senza nessun responsabile). Altro aspetto non meno inquietante è la palese incompatibilità del Dott. Calzolari (eletto consigliere di maggioranza e nominato Assessore ai Lavori Pubblici da Pensalfini) che, il 21.04.2009 (in piena campagna elettorale) ha ricevuto dal Comune di Colbordolo l’incarico per uno studio geologico in località Talacchio (compenso 1.600 euro).


A parte la dubbia delicatezza sull’affidamento dell’incarico ad un candidato in corsa per il Consiglio comunale, rimane ora la chiara impossibilità per Calzolari di insediarsi come consigliere comunale e addirittura come Assessore, a meno che non rinunci all’incarico. Ma se così dovesse essere, come verrà pagato il lavoro fin qui svolto e non portato a termine?? Ci saranno penali? Lo studio geologico dovrà essere affidato ad un nuovo professionista che sarà obbligato a iniziare tutto daccapo?? Spazio gente! E’ arrivato il rinnovamento!!!!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-06-2009 alle 17:35 sul giornale del 26 giugno 2009 - 715 letture

In questo articolo si parla di politica, colbordolo, luca lucarini, liberi per colbordolo





logoEV
logoEV