Ritmica: Aurora Fano in Piemonte da protagonista

camilla bini 3' di lettura Fano 17/06/2009 - Al Palacoop di Biella , la società di ginnastica ritmica Aurora Fano Banca Marche , vince l’oro nel campionato italiano di squadra 5 nastri .

Le ragazze di Paola Porfiri , magistralmente guidate dalla tecnica Letizia Rossi, conquistano per distacco, è proprio il caso di dirlo , il Campionato Italiano di squadra con 5 nastri . In testa sin dalla fase eliminatoria, confermano anche in finale che il titolo sarebbe rimasto a Fano dato che già lo scorso anno la squadra si era fregiata del tricolore .


Concedono il bis con una prova impeccabile , le cinque ragazze del team fanese , dando vita ad un esercizio con passaggi innovativi accompagnato da una musica coinvolgente che ha ottenuto il punteggio di 22,575 ,l’ accento su una prova maiuscola insomma , con la seconda squadra classificata , la Pol. Comense , che resta a 20,775 , un distacco enorme se pensiamo che nella ginnastica ritmica spesso le gare si risolvono sul filo dei millesimi .


Il magico quintetto che ha strappato gli applausi del numerosissimo pubblico presente era composto da Veronica Cecchini , Lucia Palazzi , Martina Sordoni , Elisa Marcucci e Virginia Giraldi , quest’ultima in particolare subentrata quest’anno in prima squadra , si è integrata subito tra le quattro veterane contribuendo alla vittoria finale.


Il vivaio dell’Aurora Fano è stato ancora una volta capace di alimentare la squadra agonistica grazie alla competenza e alla professionalità che nasce dai corsi di avviamento per portare piccole ginnaste fino alla ribalta nazionale . Sulla ribalta nazionale è rimasta anche un’altra ginnasta fanese, Camilla Bini, che dopo la vittoria del Campionato Italiano di Categoria Juniores ad Arezzo a fine maggio e dopo il Settimo posto nella tappa di Coppa Del Mondo di Pesaro nello stesso mese, si è presentata al Campionato Italiano Assoluto conquistando un inaspettato quinto posto tra le Senior nel concorso generale(vinto da Julietta Cantaluppi) e soprattutto la Medaglia di Bronzo in una delle tre finali conquistate : nella specialità palla.


Camilla si è anche classificata al quarto posto nella specialità nastro , attrezzo che nella categoria juniores della quale Camilla fa parte , non è previsto ma che ha preparato apposta per questa Competizione .


La tecnica georgiana, Nani Londaridze, può ritenersi soddisfatta per la prestazione della sua ginnasta e dunque per l\'impegnativo lavoro svolto in palestra ogni giorno; come lei anche la coreografa Alessandra Paoloni che lavora con le ragazze della squadra e con le individualiste ed anche la “nostra“ Laura Zacchilli che fa ormai pianta stabile tra le allenatrici del Super-team di Paola Porfiri , presente anche lei , nella nuova veste in Piemonte. Un po\' meno soddisfacente la prestazione di Martina Alicata Terranova , che per una serie di errori si lascia sfuggire il podio che era alla sua portata chiudendo la gara generale al sesto posto.


Martina , ginnasta di grande valore ,che deve ancora dimostrare tutte le sue grandi potenzialità,avrà però l’occasione di rifarsi ai prossimi Giochi Del Mediterraneo di Pescara che si svolgeranno a fine giugno . Resta, dopo l’ennesimo week end glorioso per i colori fanesi, il nome dell’Aurora Fano Banca Marche associato alla parola Vittoria, per una società che calca ormai a grandi livelli tutti i palcoscenici Nazionali ed Internazionali e che , fuori dei confini fanesi è trattata con grande rispetto e stima come si conviene ai vincenti .








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-06-2009 alle 17:54 sul giornale del 17 giugno 2009 - 2023 letture

In questo articolo si parla di fano, sport, ginnastica, Aurora Fano, camilla bini, camilla bini 2





logoEV