E\' Stefano Aguzzi il sindaco dei fanesi

12' di lettura Fano 10/06/2009 -

Ha quasi le dimensioni di un plebiscito quello espresso dai cittadini fanesi  a favore del riconfermato sindaco Stefano Aguzzi. Perché il sindaco uscente si riconferma con il 61,7% dei voti ma soprattutto perché in queste elezioni a brillare sono stati i risultati ottenuti dalla sua lista civica il cui gradimento supera anche quello dei grandi partiti nazionali che compongono la coalizione.



Clamoroso dunque il successo della Lista Civica \"La Tua Fano\", che in molti seggi ha superato le liste dei partiti di coalizione (il PdL ha ottenuto il 21,80 % delle preferenze, la lista con il nome di Aguzzi il 26,44%). A sorpresa i \"Socialisti per Fano\" diventano terzo partito di coalizione: la lista creata dall\'assessore uscente Michele Silvestri che ha ottenuto il 4,24%. L\'UDC si ferma al 3,31% mentre la Lega Nord al 2,10%. Poco successo invece per le altre liste civiche Fanum Fortunae e \"La Fortuna di Fano\".


La situazione dei partiti di centro sinistra rispecchia quella degli stessi schieramenti a livello nazionale: il PD si arresta al 22,57% . Poco successo anche per l\'IdV (2,20%) mentre scompare la sinistra radicale: la coalizione di Sinistra Unita raccoglie appena il 3,25%.


De Marchi di Bene Comune si ferma all\' 7,52 %, fondamentale in questo risultato la coalizione con \"Fano a cinque stelle\" (la lista dei grillini raccoglie 1232 su 2645 totali della coalizione). Inesistenti i consensi per i candidati a sindaco di Forza Nuova e della lista civica Thomas Dobloni.


Da registrare in queste elezioni 2009 il ritardo nello spoglio di alcuni seggi dovuti a schede contestate dai rappresentanti di lista per i dubbi sollevati sulle attribuzioni delle preferenze. A questo proposito maggiori consensi hanno ricevuto: Michele Silvestri dei \"Socialisti per Fano\" Gianluca Lo Martire del PdL, Mirco Carloni e Renato Claudio Minardi per il centro sinistra.

La vittoria della coalizione di centro destra stupisce ancora lo spoglio delle elezioni provinciali dove il PD ha dimostrato essere il maggior partito del territorio. Quello che si legge dai risultati è dunque una piena riconferma nella figura di Aguzzi, capace di attirare consenso al di là dell\'appartenenza politica di chi lo sceglie.


I risultati:


Candidati e Liste %
Stefano Aguzzi 62,19%
La Tua Fano 26,71%
PdL 21,67%
I Socialisti 4,35%
UdC 3,51%
Lega Nord 2,08%
La Destra Fiamma Tricolore 1,11%
Nuovo PSI - Civica 0,93%
La Fortuna di Fano 0,77%
Pensionati 0,69%
PRI 0,27%
Federico Valentini 29,46%
PD 22,35%
Sinistra Unita 3,17%
IdV 2,14%
La Fano dei Quartieri 1,17%
Partito Socialista 1,03%
Carlo De Marchi 7,46%
Bene Comune 3,83%
Fano a Cinque Stelle - Grillo 3,35%
Thomas Dobloni 0,42%
Dobloni Sindaco 0,38%
Luca Mattioli 0,45%
Forza Nuova 0,45%







Questo è un articolo pubblicato il 10-06-2009 alle 02:48 sul giornale del 09 giugno 2009 - 2242 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, stefano aguzzi, Carlo De Marchi, Elena Serrano, Federico Valentini, lelezioni 2009





logoEV
logoEV