\'Nuovi studi fanesi\', presentato il 22° volume

40' di lettura Fano 16/05/2009 -

Presentata ieri mattina con una conferenza presso la sala della concordia \"Nuovi Studi fanesi\", il 22° volume che unisce saggi di storici e appassionati della materia. A presentarli il direttore della biblioteca federiciana Marco Ferri e il Professor Franco Battistelli che ha curato la raccolta.



Si tratta della raccolta di 12 lavori che illustrano vari aspetti della città dal punto di vista storico. La pubblicazione, che si riferisce all\'anno 2008 e precede l\'uscita della rivista \"Nuovi quaderni fanesi\", comprende saggi scritti da storici di mestiere e da comuni appassionati \"e\' proprio il connubio una delle cose più interessanti di questo lavoro\" ha precisato Marco Ferri.


Tra i saggi contenuti del libro: Corrado Caselli approfondisce la figura di Pandolfo III Malatesta, Maurizio Uguccioni scrive su \"Francesco Ottavio Cleofilo: le ambizioni cortigiane di un maestro di scuola\", Aldo Enzo Darvini racconta dei matrimoni davanti ai notai fanesi nel XV secolo, Claudio Paolinelli dei \"Piattelletti\", Massimo Bonifazi ricorda l\'Italia dei Gastaldi nel Teatrum Civitatum, di Guido Ugolini \"Il Trometta a Piagge e dintorni\", Silvano Bracci scrive di \"Un falso san Giovanni da Capestrano\", Virgiolio Dionisifirma un indagine sul manoscritto della biblioteca federiciana sulle uova dei volatili, Claudio G. Morosi l\'affare \"Angiolello da Carignano\", Antonio Glauco Casanova pubblica le sue Stroncature umoristiche di Bruno Barilli, Francesco Pedini parla dell\'occupazione tedesca a Fano nei manifesti e nei carteggi dell\'archivio storico comunale e infine Franco Battistelli firma un interessante studio su \"Un decennio di musica, danza e prosa al Teatro della Fortuna\" (1998-2008).


Il nuovo volume si trova da oggi in vendita nelle librerie della città e presso la biblioteca della fortuna al prezzo di 10 euro.








Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2009 alle 18:53 sul giornale del 16 maggio 2009 - 1216 letture

In questo articolo si parla di cultura, fano, biblioteca federiciana, Elena Serrano, franco battistelli, nuovi studi fanesi, marco ferri





logoEV