Ciclo \'Ritratti\': è la volta di \'Tony Manero\'

1' di lettura Fano 26/02/2009 -
Appuntamento con il Cineforum organizzato dall\'associazione \"Stazioni Mobili\" : venerdì 27 febbraio alle ore 21.15 al Cinema Masetti il film di Pablo Larrain.


Siamo a Santiago de Chile alla fine degli anni \'70: da un lato l\'orrenda dittatura del generale Pinochet e dall\'altro un american dream fatto di modelli improbabili e vissuto come un\'ossessionante via di fuga. Raul Peralta è infatti ossessionanto dal mito di Tony Manero, il personaggio chiave de \"La febbre del sabato sera\", interpretato da John Travolta, a cui cerca di assomigliare in tutto, per tutto e nonostante tutto.

Il film è un ritratto potente, tra realismo e illusione, dall\'umorismo cupo, indirettamente politico, della vita e più in generale di un paese dull\'orlo del baratro, brutalizzato dalla dittatura e malato di televisione come unica illusoria ragione di sopravvivenza.


Il film verrà commentato da Francesco Boiani, esperto musciale, dj e speaker di Radio Fano.







Questo è un articolo pubblicato il 26-02-2009 alle 19:50 sul giornale del 26 febbraio 2009 - 1044 letture

In questo articolo si parla di fano, volontariato, Elena Serrano, Stazioni Mobili Onlus, cinema masetti, cineforum, stazioni mobili