SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

La Fano dei quartieri incontra i cittadini

3' di lettura
682

fano dei quartieri

Parte dalla sede della I Circoscrizione il primo di una serie di incontri che LA FANO DEI QUARTIERI intende dedicare ai cittadini quale momento di ascolto e di confronto sui temi cari alla Città. Martedì 17 alle ore 21:00, presso tale sede, i cittadini sono invitati a discutere di Viabilità, Sicurezza, Piano Spiagge, Centro storico, Ex pista go-kart, Scuola e Tempo libero.

Il coordinatore dell\'incontro, Gianluca Cespuglio, nel ricordare che questa è solo una prima iniziativa alla quale ne seguiranno delle altre, anch\'esse coordinate dai vari sostenitori, spiega le motivazioni che hanno portato a tale necessità. \'da troppo tempo ormai questa amministrazione risulta essere più attenta ad autocelebrarsi che affrontare i veri problemi, mai risolti, di questa Città. Governare, aggiunge, è certo cosa difficile ma è impensabile farlo coprendo le proprie inefficienze, inadeguatezze e, per dirla tutta, con i sorrisi e le pacche sulle spalle. Sono finiti i tempi della faciloneria e del qualunquismo la città ha bisogno di risposte concrete: Viabilità, oltre ad aver fatto quelle quattro rotatorie, alcune peraltro mal funzionati in quattro anni, centellinate solo per mantenere vivo il fugace consenso, nulla è stato fatto in termini di sicurezza dei pedoni, dei ciclisti e, tanto meno, in interventi strutturali volti a risolvere i problemi di traffico ormai insostenibili.


Sicurezza, cavalo di battaglia di certi schieramenti politici sempre pronti a sollevare polveroni, quando sono all\'opposizione, per poi nascondere l\'evidenza quando si trovano al governo della città limitandosi, di volta in volta, a trovare qualche capro espiatorio, spesso il più debole, per nascondere la propria inefficienza e scarsità di idee. Piano spiagge e spiagge libere, inquietante il voto contrario di alcuni esponenti del consiglio comunale, tra i quali il sindaco, ad una mozione che si limitava a chiedere, per puro spirito di civiltà, e non certo di sleale concorrenza ai gestori delle concessioni balneari, l\'installazione di alcune docce e servizi igienici a disposizione dei fruitori delle spiagge libere, specie della componente più debole, donne, anziani e bambini. Centro storico, fortemente penalizzato da chi, alla disperata ricerca di facile, quanto breve consenso, non ha saputo valorizzarlo quale salotto buono della città e biglietto da visita della stessa.


Crisi economica, tardivi e non credibili gli interventi, sarebbe meglio dire gli annunci, posti in campo da chi oggi propone competizione ed innovazione quale strumento per il rilancio dell\'economia ed ieri affossare IL PARCO TECNOLOGICO, solo per ideologia e volontà disfattista, struttura che oggi avrebbe rappresentato una risposta ed una ipotesi di rilancio per la ripresa economico/occupazionale. Per questi e tanti altri motivi LA FANO DEI QUARTIERI intende avviare una discussione ed un confronto con i cittadini non tanto per acquisire consensi, questo lo lasciamo ai professionisti della chiacchiera, ma per cogliere quanto ci sia di buono in tutti coloro vogliano vivere la propria Città con l\'intenzione di lasciarla migliore ai propri figli.\'



fano dei quartieri

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2009 alle 17:46 sul giornale del 14 febbraio 2009 - 682 letture

All'articolo è associato un evento