Giovane donna incinta muore per emorragia

118 1' di lettura Fano 08/01/2009 - Una donna di 33 anni, Isabella Marini, incinta, è deceduta a causa di un\'emorragia nell\'ospedale Infermi di Rimini.

Una giovane donna fanese, Isabella Marini di 33 anni, incinta di sette mesi, è morta per un\'emorragia massiva nell\'ospedale Infermi di Rimini. A renderlo noto è stata la direzione dell\'Ausl di Rimini che ha disposto l\'autopsia per verificare con esattezza le cause del decesso.


La donna è deceduta lunedì pomeriggio, dopo essere stata trasportata al pronto soccorso dell\'ospedale romagnolo perchè accusava dolori gastrici. La 33enne era seguita nelle strutture sanitarie del territorio di residenza, a Fano, e si trovava occasionalmente a Rimini per partecipare ai funerali di uno zio materno a Montegridolfo.


Durante gli accertamenti le condizioni della giovane donna sarebbero peggiorate e la 33enne è stata sottoposta ad un intervento chirurgico d\'urgenza a cui hanno partecipato chirurghi generali, vascolari e ginecologici. Nulla da fare neanche per il bambino, nato morto.








Questo è un articolo pubblicato il 08-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 08 gennaio 2009 - 1896 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, 118





logoEV