SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

15 nomi scottanti nell\'agendina di Mile: e ora trema la \'Fano bene\'

1' di lettura
2184

cocaina

Il pusher, arrestato lunedì dai Carabinieri, annotava clienti e numeri di telefono. Tra loro nomi di professionisti, commercianti e imprenditori molto conosciuti a Fano.

Un vero e proprio database: tale si è rivelata l\'agenda trovata nell\'appartamento di Spartak Mile, l\'albanese arrestato lunedì con 6 etti di cocaina suddivisi in ovuli pronti per essere spacciati.


E la cosiddetta “Fano bene” ora trema. 15 nominativi scottanti, con tanto di recapito telefonico e cifre da avere comparirebbero in quelle pagine. Almeno una quindicina di nomi sarebbero infatti ora al vaglio degli inquirenti, nomi scottanti, nomi di professionisti, commercianti e imprenditori dell\'aristocrazia fanese.



Presi in esame anche i tabulati telefonici dei contatti tra il 25enne ed i suoi acquirenti. Continua dunque il lavoro dei carabinieri, le indagini si sposterebbero sul canale di approvigionamento sul fornitore, il cosiddetto “pesce grosso” da trovare.



cocaina

Questo è un articolo pubblicato il 28-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 agosto 2008 - 2184 letture