SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

Sgominate due bande di albanesi specializzate in furti

1' di lettura
1194

polizia
Nel loro curriculum una serie di furti in appartamenti nei quartieri di Vallato, Sant\'Orso e Falminio. Recuperata la refurtiva.
Sgominate due bande di albanesi specializzate in furti da appartamento. Luoghi preferiti per l\'illecita attività erano i quartieri di Metaurillia, Sant\'Orso, Vallato e Flaminio. La polizia di Fano, nel corso dell\' operazione iniziata nella primavera scorsa, ha arrestato quattro persone e denunciate a piede libero altre otto, tra le quali risulta anche una donna di nazionalità italiana.

L\'accusa è quella di ricettazione: le due bande rubavano di tutto, in alcuni appartamenti si erano perfino attardati a mangiare ciò che trovavano in cucina. La prima banda è stata bloccata mentre cercava di compiere un furto nella zona di Metaurillia dove Meziri Pellum, 25 anni, e Shpetie Hoxha, di 26, anni sono stati colti in flagrante . Gli altri quattro componenti sono stati fermati e denunciati successivamente, grazie ad un\'irruzione nel loro covo nelle vicinanze di Baia Metauro.

Facevano parte della seconda banda il ventiduenne Bledar Bajramj, sorpreso in Romagna, Astrid Prenga, arrestato a San Benedetto del Tronto. Restituito ai legittimi proprietari la refurtiva composta di oggetti di vario genere: dai computer a telefonini, da videocamere a macchine fotografiche, da play station a gioielli, da scarpe a vestiti. Parte della merce rubata era stata spedita dai malviventi ai parenti rimasti in Albania per il mercato nero.


polizia

Questo è un articolo pubblicato il 27-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 agosto 2008 - 1194 letture