SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Urbania: successo per C’entro in bici

2' di lettura
1629

Sindacocentroinbici
Sta riscuotendo grande successo l’iniziativa “C’entro in bici” voluta dall’amministrazione comunale di Urbania

Sono infatti arrivate a più di quaranta le richieste di noleggio gratuito delle speciali bici arancioni (colore della mobilità urbana), posizionate di fronte al Comune e alle Scuole Elementari, che da qualche settimana hanno destato la curiosità di urbaniesi, turisti e studenti stranieri. Un’interessante iniziativa a carattere sperimentale (e gratuita per il Comune) con la quale l’amministrazione intende promuovere in modo concreto l’uso abituale della bicicletta come mezzo privilegiato di trasporto in città. L’alto numero di richieste pervenute, di conseguenza, ha obbligato l’amministrazione comunale a chiedere alla ditta la consegna di altre chiavette. Per poter utilizzare le bici è sufficiente recarsi all’ufficio Ambiente o Turismo comunale e compilare un modulo dando i propri dati, versando una cauzione una tantum di 15 euro. Si riceverà subito una chiave codificata che, inserita nel dispositivo presente nella rastrelliera, permetterà di sganciare la bici per poterla utilizzare.


Al termine dell’uso, la bici dovrà essere riposta nella stessa rastrelliera da cui è stata prelevata. La chiave sarà personale del cittadino e potrà essere tenuta per sempre. Al momento della riconsegna definitiva della chiavetta, l’ufficio restituirà la cauzione versata. Le bici potranno essere utilizzate dalle ore 7 del mattino alle 1 di notte, senza ulteriori costi, da tutti i cittadini maggiorenni residenti, dalle persone che a Urbania studiano o lavorano, nonché dai turisti. La chiave rilasciata dal comune di Urbania sarà valida e utilizzabile anche in tutte le altre 55 città italiane che aderiscono all\'iniziativa, il cui elenco è consultabile nel sito www.centroinbici.it, tra cui Pesaro, Senigallia, Aosta, Bologna, Ferrara, Faenza, Ravenna e anche Oristano.


Se l’esito (documentabile grazie ad un database che conteggerà l’utilizzo delle bici) continuerà ad essere positivo, le zone di posizionamento delle bici potranno essere ampliate, come potrà essere ampliato il loro numero –commenta il sindaco Luca Bellocchi– Urbania è il più piccolo comune che ha aderito all’iniziativa e questo dimostra la forte volontà che ha l’amministrazione nell’incentivare l’utilizzo della bicicletta. Le bici potranno essere utilizzate per collegare il centro storico al resto del paese e viceversa, per le compere quotidiane o solo per delle passeggiate verso battaglia, San Giorgio, il Barco grazie anche agli oltre 5 Km di piste ciclabili”.





Sindacocentroinbici

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 20 agosto 2008 - 1629 letture