Abolizione della Provincia di Pesaro-Urbino, il comitato in campo

Provincia Pesaro logo 1' di lettura Fano 10/06/2008 - Primo passo per l\'abolizione delle Province. Il comitato per l\'Abolizione della Provincia di Pesaro ha appreso con soddisfazione che nella prossima Finanziaria del governo Berlusconi, verrà inserito un provvedimento che bloccherà la proliferazione di nuove Province.

La norma riguarderà non solo le città che si vorranno candidare in futuro ma anche quelle la cui costituzione è già a buon punto come Monza-Brianza, Barletta-Andria-Trani,con un risparmio stimato di circa 30 milioni di euro. L\'abolizione delle Province, presente nei programmi elettorali del PDL, PD, IDV,UDC, rientra nel progetto di ridurre i costi della politica e per una riforma della Pubblica Amministrazione che porti a meno burocrazia e costi per i cittadini.



Recentemente a un convegno dei giovani imprenditori sia la nuova presidente di Confindustria, Mercegaglia, che il presidente Berlusconi hanno dichiarato nei loro loro discorsi la necessità di abolire questi enti, dimostrando che l\'argomento è sempre attuale e di urgente realizzazione e lo stop a nuove Province è il primo passo importante in questa direzione. E\' inutile perciò che la provicia di Pesaro Urbino chieda maggiori risorse al Governo per la manutenzione di strade o per lo \" sturnus vulgaris\".


Di risorse la Provincia ne avute anche troppe sia dallo Stato che con le tasse che fa pagare ai cittadini, ricordo solo che ogni automobile ci costa minimo 200 euro in più grazie alla tassa di trascrizione al Pra, soldi che finiscono all\'ente pesarese. Inoltre la scomparsa della Provincia di Pesaro,libererà più risorse per i Comuni del territorio ,meno intromissioni nell\'automomia decisionale dei sindaci a tutto vantaggio dei cittadini.


dal Comitato per l'Abolizione della Provincia di Pesaro-Urbino




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 giugno 2008 - 904 letture

In questo articolo si parla di politica, provincia pesaro e urbino logo, Comitato per l\'Abolizione della Provincia di Pesaro-Urbino





logoEV
logoEV