Pesaro: recital al Rossini con le musiche di Ginestra e Piazzolla

tango 2' di lettura Fano 06/06/2008 - Omaggio a Ginastera. Recital fuori programma al Teatro Rossini di Pesaro (Marche), venerdì 6 giugno alle 21, nell’\'ambito della Settimana della cultura Italo Argentina (2-8 giugno). Musiche di Ginastera e Piazzolla. Al pianoforte, Alessandro Taverna e Orazio Sciortino. Incasso in beneficenza.

Il concerto si svolge in collaborazione tra Comune di Pesaro, associazione Astor Piazzolla e Accademia Internazionale Pianistica di Imola “Incontri col Maestro”. Biglietteria aperta il 5 (solo per abbonati della Stagione concertistica di Pesaro) e il 6 giugno. Info biglietteria del Teatro Rossini 0721.387621, Ente Concerti 0721.32482 - www.enteconcerti.it


\"Il tango parla una lingua che oltrepassa i confini della terra che l’\'ha partorito, le sue origini appartengono all\'’intero pianeta\" (Ernesto Sabato). Il Teatro Rossini di Pesaro (Marche) riapre i battenti per accogliere un appassionante fuori programma a ritmo di tango. Venerdì 6 giugno alle 21, per la “Settimana della cultura Italo Argentina”, il palco della Stagione concertistica di Pesaro ospita l\'Omaggio a Ginastera. El maestro y el alumno”, recital di musica da camera con musiche di Alberto Ginastera e Astor Piazzolla.


L\'’esecuzione è affidata a due pianisti, Alessandro Taverna e Orazio Sciortino, entrambi giovani interpreti italiani già vincitori di numerosi concorsi internazionali e attivi in ambito concertistico, il cui curriculum è completato anche da diverse incisioni discografiche. Le musiche di Ginastera e Piazzolla disegneranno un’atmosfera appassionante, tipica del carattere del tango, miscela di brillantezza e malinconia, di solitudine e guizzi.


Entrambi i compositori hanno scritto pagine fondamentali nella storia della musica non solo argentina ma internazionale. Se Piazzolla diede vita al cosiddetto “nuevo tango”, Ginastera, altrettanto interessato alla musica popolare della sua terra d’origine, fondò il Centro Latinoamericano por Altos Estudios Musicales e fu membro di diverse istituzioni musicali tra cui il Consiglio Internazionale della Musica (UNESCO), l\'Accademia Nazionale delle Belle Arti in Argentina, la American Academy of Arts and Sciences. A Ginastera si deve anche la fondazione del Conservatorio di La Plata.


Il concerto si svolge in collaborazione con l’Accademia Internazionale Pianistica di Imola “Incontri col Maestro” diretta da Franco Scala. La “Settimana di Cultura Italo Argentina” dal 2 all’8 giugno si deve al Comune di Pesaro – Assessorato alla Cultura, in collaborazione con Associazione Culturale Astor Piazzolla per la direzione artistica del Maestro Hugo Aisemberg.


L’\'incasso del concerto verrà devoluto alla “Fondazione per la lotta contro l’infarto, Professor Ernesto Sgarbi” onlus Pesaro. Il botteghino sarà aperto giovedì 5 giugno per gli abbonati della Stagione concertistica che hanno diritto di prelazione, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30 e il giorno stesso del concerto, venerdì 6 giugno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 06 giugno 2008 - 810 letture

In questo articolo si parla di spettacoli





logoEV
logoEV