Pesaro: il 5 giugno il convegno annuale sul trasporto

trasporti 2' di lettura Fano 04/06/2008 - Verso il nuovo piano dei trasporti – Sperimentazioni di governo tra limiti ed opportunità” è il titolo del convegno che l’assessorato ai trasporti, come ogni anno, ha organizzato per illustrare le tematiche del settore in ambito marchigiano.

Sede dell’iniziativa, giovedì 5 giugno sarà la Sala Repubblica del Teatro Rossini di Pesaro. I lavori del convegno cominceranno alle 9.30. La prima sessione sarà presieduta da Rosalba Ortenzi (Presidente IV Commissione consiliare Regione Marche. Dopo i saluti di Luca Ceriscioli sindaco del Comune di Pesaro e di Palmiro Ucchielli (Presidente della Provincia di Pesaro-Urbino) introdurrà i temi del dibattito l’assessore Marcolini.


Seguiranno gli interventi di Carla Virili assessore provinciale ai Trasporti della Provincia di Ancona, Ubaldo Maroni assessore provinciale ai Trasporti della Provincia di Ascoli Piceno, Marco Romagnoli assessore provinciale ai trasporti della Provincia di Macerata, la Società T-BRIDGE che tratterà ”Il nuovo piano dei trasporti: l’offerta attuale di mobilità e i modelli di governance”, alcune aziende del Tpl e Giuseppe Lucarini assessore provinciale ai Trasporti della Provincia di Pesaro-Urbino che parlerà dell’ “Esperienza della gara europea nel bacino di Pesaro”. Le conclusioni della prima sessione saranno affidate al presidente della Regione Gian Mario Spacca. Dopo la pausa pranzo prenderà il via alle 14.30 la seconda sessione del convegno presieduta dall’assessore regionale alle infrastrutture Loredana Pistelli. Interverranno la Società T-BRIDGE e ACT sul “Nuovo piano dei trasporti: prospettive per il servizio ferroviario e i costi della mobilità”, Paolo Pasquini dirigente della Mobilità trasporti e relative infrastrutture della Regione Marche che tratterà “Il piano delle infrastrutture e delle merci” e il dirigente Tpl sempre della Regione Sergio Strali sull“Integrazione modale e tariffaria-bigliettazione elettronica”. Dopo i contributi del Gruppo Ferrovie dello Stato, dei Sindacati e dell’Associazioni dei Consumatori concluderà i lavori il Presidente di Federmobilità Alfredo Peri.




Tema principale del dibattito sarà il nuovo piano dei trasporti la cui redazione è già stata avviata da qualche mese. L’occasione consentirà inoltre di focalizzare alcuni tra i temi prioritari quali l’innovazione introdotta nella gestione dei servizi su gomma a seguito della conclusione delle procedure di gara, i possibili scenari determinati dall’integrazione modale e tariffaria in relazione all’innovazione tecnologica cui si è dato avvio con una prima fase di sperimentazione, l’impegno della Regione ad assicurare maggiori confort all’utenza e a migliorare gli aspetti organizzativi del settore. E’ interesse dell’assessorato inoltre approfondire gli aspetti della mobilità sostenibile, il tema della sicurezza stradale, le risorse assegnate dall’ultima finanziaria al settore trasporti, nonché le problematiche inerenti i nuovi parametri contrattuali proposti da Trenitalia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 giugno 2008 - 913 letture

In questo articolo si parla di trasporti, regione marche, politica





logoEV
logoEV