Aguzzi sulla separazione fra Psi e Mcs

Stefano Aguzzi 1' di lettura Fano 28/05/2008 - Sono personalmente stato sempre vicino all\'area socialista ed ho molta stima degli esponenti che oggi portano avanti la grande tradizione laica-riformista.

Mi dispiace pertanto che vi siano divisioni all\'interno di quest\'area politica, per la quale auspico al più presto una ripresa anche in termini elettorali. Per quanto riguarda la situazione a Fano, riconosco il ruolo di sostegno alla mia coalizione avuto dal Nuovo Psi, il cui primo degli eletti è risultato essere Michele Silvestri, che ho chiamato poi al ruolo di assessore, carica che ha svolto proficuamente. Al suo posto in consiglio comunale è succeduto Euro Paterniani, il quale ha portato avanti la rappresentanza socialista in seno al consiglio comunale dimostrando indubbie qualità e lealtà.

Nel prendere atto dell\'esistenza di questi contrasti nell\'area del Nuovo Psi, assicuro che continuerò la collaborazione con tutte le anime socialiste che mi hanno sostenuto e che spero vivavamente si possano un giorno di nuovo congiungere





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 maggio 2008 - 802 letture

In questo articolo si parla di politica, stefano aguzzi, sindaco Fano