La Sinistra Arcobaleno a confronto per le elezioni del 2009

Sinistra Arcobaleno 1' di lettura Fano 21/05/2008 - Fondamentale, in vista delle elezioni amministrative 2009, la riunione che giovedì vedrà tutti i partiti della Sinistra Arcobaleno di Fano a confronto.

Nell\'occasione verranno svolte delle votazioni interne tra i partiti di Rifondazione Comunista, Verdi, Comunisti Italiani, e Sinistra Democratica e si consulteranno gli iscritti sulla possibilità o meno di partecipare alla campagna elettorale amministrativa insieme al Partito Democratico.


La possibilità è quella essere coinvolti nelle consultazioni primarie del 10 giugno per eleggere il candidato sindaco o correre da soli come ha già deciso, staccandosi da un progetto di unità, anche Bene Comune. Il progetto di Sinistra Unita che nelle scorse elezioni ha visto partecipi tutti i partiti della sinistra di un unico progetto politico va dunque sgretolandosi. Dopo la sconfitta, anche locale, di tutta la sinistra arcobaleno alle politiche di aprile, dunque nuovi conflitti all\'interno.


Se nelle votazioni di giovedì vincesse la proposta di correre da soli con un proprio candidato sindaco alle prossime amministrative, il PD rimarrebbe solo visto la non adesione al progetto anche del partito di Bene Comune.






Questo è un articolo pubblicato il 21-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 maggio 2008 - 844 letture

In questo articolo si parla di politica, sinistra arcobaleno, Elena Serrano





logoEV