Mondolfo: sabato porte aperte alla Pershing

pershing 3' di lettura 17/05/2008 - Pershing, brand dello yachting di lusso conosciuto ed apprezzato a livello mondiale, è uno dei soggetti protagonisti della particolare iniziativa promossa da Consorzio Navale Marchigiano, Comune di Fano e Comune di Mondolfo: sabato17 maggio si svolgerà infatti la prima edizione di \"BENVENUTI IN CANTIERE\", una giornata in cui tre importanti nomi della nautica - oltre a Pershing anche Benetti e Custom Line - apriranno le porte a tutti coloro che vorranno visitarne gli spazi produttivi.

Un evento che è stato concepito sulla scia dell\'analoga iniziativa che da quattro anni si svolge con successo ad Ancona e che intende valorizzare pienamente le straordinarie eccellenze che questo settore può vantare nel territorio marchigiano.


L\'obiettivo è far conoscere da vicino importanti realtà economiche e le grandi opportunità professionali che queste rappresentano soprattutto per i più giovani. Ma anche esplorare l\'affascinante universo della nautica da diporto da una prospettiva insolita e stimolante. Si tratta infatti di un\'occasione speciale per tutti gli appassionati e non per ammirare in ogni dettaglio scafi dalle straordinarie qualità di design, tecnologiche ed abitative.


Nel caso di Pershing gli spazi dell cantiere offriranno ulteriori suggestioni per i visitatori che li attraverseranno il 17 maggio. Infatti i complessi di cui il cantiere si compone sono il risultato di un innovativo intervento architettonico con cui l\'azienda nel 2004 si è dotata di una nuova sede all\'avanguardia, in grado di rappresentare al meglio l\'identità e lo spirito del progetto Pershing. Con un investimento di 12 milioni di euro, un\'area complessiva di 53.000 metri quadrati e l\'impiego di progettisti e maestranze di altissimo livello, Pershing ha voluto per la propria base di Mondolfo elaborare un disegno che rispondesse in modo funzionale sia al deciso sviluppo della produzione che ai valori estetici e stilistici che caratterizzano da sempre le proprie imbarcazioni.


Un sapiente matrimonio di tecnologie costruttive innovative ed ambiente, design aggressivo ed elegante comfort, con soluzioni razionali nei materiali ed accattivanti nelle linee. Il progetto porta la firma di Sandro Sartini, da sempre attento alla ideazione di formule originali e capaci di integrarsi con armonia al contesto. Il complesso si articola su tre edifici in cui tornano gli elementi tipici dell\'immagine aziendale, un insieme coerente e raffinato in cui cielo, acqua, aria e argento hi-tech convivono attraverso soluzioni di design audace ma accogliente in ogni particolare.


La sede Pershing, come quella degli altri cantieri coinvolti, potrà essere comodamente raggiunta con navette messe gratuitamente a disposizione dai Comuni di Fano e Mondolfo. Le navette partiranno da Fano presso il parcheggio davanti al Mercato Ittico (parcheggio \"Pesce Azzurro\") ogni mezz\'ora dalle 9,30 alle 11,30 e dalle 14,30 alle 16,30. Una fermata è prevista lungo il percorso a Marotta, presso piazza del Bocciodromo (su viale Europa), ogni mezz\'ora dalle 9,45 alle 11,45 e dalle 14,45 alle 16,45. Il programma della giornata prevede due visite la mattina e due il pomeriggio della durata di 90 minuti ciascuna.


\"Benvenuti in cantiere\" è l\'occasione per scoprire come realtà produttive del livello di Pershing operano in stretta sinergia col territorio, sia per la domanda di risorse umane altamente qualificate, sia per l\'ingente indotto industriale ed artigianale che viene commissionato alle aziende ed ai laboratori locali. Una ricchezza non solo economica, ma anche in termini di visibilità e notorietà, che ha permesso ai poli della nautica marchigiana di qualificarsi come vere e proprie firme del Made in Italy nei mercati del lusso internazionali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 17 maggio 2008 - 1501 letture

In questo articolo si parla di attualità, mondolfo, pershing





logoEV