Mondolfo: ancora successi per il judo club Kodokan Marotta

judo mondolfo 1' di lettura 16/05/2008 - Nei giorni 10-11 maggio scorsi si è svolto il 10° Trofeo Città dell\'Aquila, gara internazionale di alto contenuto tecnico.

La competizione si è svolta in due giornate:sabato 10 maggio hanno gareggiato gli esordienti A nati nell\'anno 1996 e i cadetti nati nel 1992-93. Tre nostri atleti hanno preso parte alla competizione e precisamente Marinelli Riccardo, Marcantognini Nicola e Spingardi Michael. Essendo alle prime armi hanno svolto il loro compito egregiamente e vincendo un incontro a testa.

Domenica 11 maggio è stata la volta dei più esperti e qui si sono visti risultati eccezionali.


Negli esordienti B nati nel 1994-95 hanno gareggiato Spallacci Pietro che si è classificato 2° vincendo tre incontri per ippon e perdendo la finale per ippon e Carrozza Letizia anche lei classificatasi 2° con un po\' d\'amaro in bocca. Domenica pomeriggio hanno gareggiato gli juniores seniores. In questa categoria si erano iscritti Bruzzesi Tiziana che ha vinto ed è salita sul gradino più alto del podio. Con Tiziana non dobbiamo pero sorprenderci perché in quanto su tutte le competizioni va in medaglia. La sorpresa è venuta da Gemignani Francesco che gareggiando nella cat. 73 kg una delle più numerose e agguerrite è riuscito a salire sul podio conquistando la medaglia di bronzo battendo avversari inseriti nei corpi militari che praticano judo tutti i giorni. Francesco ha sostenuto 6 incontri vincendone 5 per ippon esprimendo tecniche di grande valore.


Niente da fare invece per Alessio Bartolucci che nella cat.60 kg ha perso al primo incontro e poi avendo il suo avversario perso l\'incontro decisivo per andare nei quarti di finale, non è stato più recuperato.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 16 maggio 2008 - 4077 letture

In questo articolo si parla di mondolfo, judo club Kodokan





logoEV