Calcio: spareggi Eccellenza. Fossombrone eliminato, sconfitta la Vis Pesaro

Foto generica Calcio 3' di lettura Fano 13/05/2008 - Sarà Jesina - Cingolana la finale play-off del Campionato Regionale di Eccellenza. A Jesi il Fossombrone si arrende agli uomini di Trillini subendo un secco 2-0, mentre la Cingolana ha la meglio di misura sull\'Osimana. Per le semifinali di andata dei play-out vincono Monturanese e Biagio Nazzaro Chiaravalle.

Play-off - ritorno:
Jesina - Fossombrone 2-0
La Jesina non sbaglia e tra le mura amiche sconfigge con un secco 2-0 la squadra di Omiccioli, dopo aver vinto anche a Fossombrone per 1-0. Dopo un primo tempo senza troppi sussulti, la ripresa si apre con la rete di Lanciotti che, ottimamente servito da Borrelli, supera Flavoni con un preciso pallonetto. Al 64\' lo stesso Borrelli chiude i conti trafiggendo con un preciso rasoterra l\'estremo difensore ospite.

Cingolana - Osimana 1-0
L\'altra finalista play-off è l\'Osimana, a cui basta appena un minuto per mettere al sicuro la qualificazione. Strappini fa tutto da solo, ruba palla a centrocampo entra in area e trafigge Ruspantini con un rasoterra.

La finale tra Jesina e Cingolana si svolgerà domenica 18 maggio su campo neutro ancora da stabilire. Il regolamento prevede che in caso di parità ai tempi regolamentari si disputeranno i supplementari. In caso di ulteriore parità verrà dichiarata vincitrice la squadra meglio posizionata in classifica al termine del campionato, in questo caso la Jesina.

Play-out - andata:
Monturanese - Vis Pesaro 3-2
Al termine di una gara emozionante è la Monturanese ad avere la meglio sui biancorossi. Vantaggio iniziale dei pesaresi con Fiore che all\'11\' trasforma un calcio di rigore. Il pari arriva, ancora su rigore, con la realizzazione di Fontana al 18\'. Vantaggio dei padroni di casa al 43\' con Marcantoni che trova la rete dal limite dopo il suggerimento di Santoro. Le emozioni non finiscono e nella ripresa il pareggio della Vis è firmato da Pompei al 53\'. L\'equilibrio però dura appena due minuti, dopo che Palanca di testa trova il nuovo vantaggio, questa volta definitivo, per la Monturanese.

Biagio Nazzaro Chiaravalle - Montegiorgese 2-1
Vittoria negli ultimi secondi di gioco per la Biagio Nazzaro Chiaravalle, brava a recuperare una gara partita in salita. Al 16\' infatti Vagnoni realizza il rigore conquistato da Chiarello. Nella ripresa la Biagio cambia marcia con gli innesti di Trudo e Bilò. Proprio Trudo guadagna e realizza il rigore che porta la situazione sull\'1-1. La Biagio ci crede e proprio negli ultimi secondi di gioco Gabrielloni trasforma un perfetto assist di Chiarello per il 2-1 finale.

Domenica 18 maggio si svolgeranno le gare di ritorno. Passeranno il turno (e quindi si salveranno) le due squadre che tra andata e ritorno avranno realizzato il maggior numero di reti. In caso di parità ai tempi regolamentari si svolgeranno i supplementari. In caso di ulteriore parità verrà dichiarata vincitrice la squadra meglio posizionata in classifica (rispettivamente Vis Pesaro e Montegiorgese).

di Gianluca Carlino
gianluca@viveresenigallia.it




Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2008 alle 01:01 sul giornale del 13 maggio 2008 - 1032 letture

In questo articolo si parla di fano, gianluca carlino, sport, calcio, pesaro, campionato regionale di eccellenza calcio





logoEV