Fano Ateneo: le aree marine protette, un seminario dell\'università di Urbino

Fano Ateneo 1' di lettura Fano 27/04/2008 -

Le aree marine protette come strumento di gestione della pesca sostenibile

Docenti: Prof. Gervasio Antonelli, Prof. Gian-Italo Bischi e Prof. Elena Viganò.



Luogo di svolgimento:

Facoltà di Economia, Sede di Fano Palazzo de Cuppis - Via De Cuppis, 7, Fano (PU)

Data di svolgimento:

Mercoledì 7 maggio 2008 ore 9.00-14.00 15.30-18.30

Verifica finale:

Tesina di approfondimento su un tema a scelta dello studente

Obiettivo:

L\'obiettivo del seminario è quello di approfondire le molteplici problematiche connesse con l\'istituzione delle aree marine protette come strumento per la gestione sostenibile della pesca attraverso un\'analisi degli aspetti di costo e di beneficio e una modellizzazione delle situazioni derivanti dall\'istituzione di aree marine protette attraverso l\'uso di modelli matematici.

Contenuti:

· Sostenibilità, pesca, riserve marine: analisi economica e modelli di gestione

· Modelli matematici bioeconomici

· Disposizioni legislative in materia

Il seminario si svolgerà se ci sarà una partecipazione di almeno 5 studenti.

Gli studenti interessati sono invitati a iscriversi inviando una e.mail alla prof.ssa Elena Viganò entro il 5 maggio 2008.

Testo di riferimento:

ANTONELLI G., BISCHI G.I, VIGANO\' E. (2005). La sostenibilità nel settore della pesca. Milano, FrancoAngeli.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 26 aprile 2008 - 1042 letture

In questo articolo si parla di economia, Fano Ateneo, sede via de cuppis





logoEV