Elezioni politiche: Pd primo partito a Fano, crolla la Sinistra Arcobaleno

elezioni voto urna 1' di lettura Fano 16/04/2008 - Dati e spunti interessanti vengono dall\'analisi del voto a Fano. Il Partito Democratico, alla Camera, si afferma come primo partito conquistando il 41,5% dei voti. In caduta libera la Sinistra Arcobaleno, ferma al 2,4.

Nelle file del centrodestra, il PdL non raggiunge le percentuali del Pd ma fa registrare un seguito notevole, attestandosi al 35,5%.

Bene anche la Lega, che avanza al 3,6%.


In prospettiva elezioni comunali, il centrosinistra è avanti, ma la forbice con il centrodestra è piuttosto ristretta: sommando gli attuali partiti all\'opposizione a Fano (Pd, Italia dei Valori, Partito Socialista, Sinistra Arcobaleno, Partito Comunista dei Lavoratori, Sinistra Critica) gli sfidanti di Aguzzi raggiungono la maggioranza dei voti con il 50%.


Ma segue a breve distanza il centrodestra: PdL, Lega, Udc e La Destra ottengono il 47%. Uno scarto di 1.000 voti che alle prossime elezioni comunali potrà far pendere la bilancia o dall\'una o dall\'altra parte.


Senza dimenticare la presenza nel panorama politico fanese di alcune liste civiche quali \"La Tua Fano\", rappresentata dal sindaco Aguzzi e \"Bene Comune\", il cui peso non può essere determinato dall\'analisi delle elezioni politiche.






...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 15 aprile 2008 - 859 letture

In questo articolo si parla di elezioni, politica, Jacopo Zuccari





logoEV