Concorso fotografico Obiettivo Fano: alla scoperta della città nascosta

2' di lettura Fano 10/04/2008 - Una selezione delle opere partecipanti alla mostra fotografica relativa al 7° concorso \"Obiettivo Fano\", dal titolo \"La città che cambia\", sarà esposta alla Libreria Mondadori di Fano per tutto il mese di aprile.








Concorso e mostra sono stati organizzati dalla Quarta Circoscrizione del Comune di Fano, in collaborazione con l\'Archeoclub d\'Italia - sede di Fano -, il Foto Club Fano e l\'Associazione Terra di Nessuno. All\'edizione 2007 di \"Obiettivo Fano\" hanno partecipato 18 fotografi non professionisti, per un totale di 85 opere.


È possibile visionare tutte le opere, suddivise nelle 3 categorie del concorso - stampe a colori, stampe in bianco e nero, foto con elaborazioni digitali - sul sito Internet dedicato, all\'indirizzo www.tdnfano.org.


Gli organizzatori stanno ultimando i preparativi per l\'edizione 2008 di \"Obiettivo Fano\", dal tema \"Angoli dimenticati\"; a breve sarà disponibile il regolamento completo.


ANGOLI DIMENTICATI

Dal centro alle frazioni, una Fano sottratta alla vista, marginale, che si cela al passante frettoloso; un luogo perduto all\'attenzione, un angolo nascosto da riscoprire.

Lo sguardo curioso del fotografo che esplora realtà celate e le mostra in una nuova luce.


Un\'indagine tra antico e moderno alla riscoperta di bellezze dimenticate o alla denuncia di armonie perdute. L\'edizione 2008 del concorso fotografico \"Obiettivo Fano\" vuol essere occasione per rappresentare, indagare e descrivere le piccole realtà dimenticate che si celano negli angoli più nascosti del nostro tessuto urbano, ma anche le contraddizioni tra bellezza e trascuratezza, tra cura ed abbandono, tra manutenzione e incuria che spesso si presentano fianco a fianco, su una strada cittadina, sulla facciata di un palazzo, nei giardini, nelle campagne o nelle nuove espansioni urbane.


da Francesco Aiudi
presidente IV Circoscrizione - Fano






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 09 aprile 2008 - 942 letture

In questo articolo si parla di