x

Bellocchi: ordinanza del Comune vieta il consumo di acqua

Comune di Fano 1' di lettura Fano 06/04/2008 - Il sindaco di Fano Stefano Aguzzi ha emesso un\'ordinanza con la quale, in via cautelativa, si vieta il consumo umano dell\'acqua proveniente dall\'acquedotto comunale di Fano presso il punto di prelievo n. 19, nella zona industriale di Bellocchi-Piccola Industria.

Le aree interessate alla non conformità possono riassumersi nelle seguenti vie: via Albertario, via Ugo La Malfa, via Treves, via VIII Strada da via Albertario a via Papiria per i soli 50 metri a nord/est verso il mare.


Il provvedimento è stato adottato a seguito di analisi chimiche dell\'Asur n. 3 di Fano che hanno evidenziato il superamento del valore per il parametro \"Tetraracloroetilene + tricloroetilene\" che hanno indotto la competente Asur a richiedere un ulteriore provvedimento sindacale specifico a tutela della salute pubblica.


Infatti, già con ordinanza n. 26 del 9.02.1988 il Comune di Fano ha vietato in misura cautelativa l\'uso a scopo alimentare dell\'acqua
emunta dal pozzo denominato \"Piccola Industria\" di Bellocchi, unica fonte di approvvigionamento dell\'omonima zona industriale.


L\'ordinanza incarica altresì l\'ufficio Ambiente del Comune di Fano di avviare le verifiche indicate dall\'Asur n. 3 di Fano e l\'Aset di accertare e comunicare tempestivamente le cause della non conformità dell\'analisi del punto di prelievo n. 19.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 05 aprile 2008 - 960 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, comune di fano





logoEV
logoEV