Mondolfo: poliambulatorio e pista di elisoccorso per la Cri di Marotta

Comune di Mondolfo 2' di lettura 01/04/2008 - Sono circa 2.660 i metri quadrati oggetto di una operazione di permuta che l\'Amministrazione comunale di Mondolfo ha concluso (con l\'approvazione della relativa pratica nell\'ultimo consiglio comunale) con una ditta di costruzioni del luogo.



\"Si tratta di una operazione di grande rilevanza - ha commentato il sindaco di Mondolfo, Pietro Cavallo visibilmente soddisfatto - che consentirà di realizzare una zona di atterraggio per l\'elisoccorso ed un centro riabilitativo\".


Una permuta che è avvenuta, è bene sottolinearlo, senza alcun aggravio economico per il Comune che a sua volta donerà l\'appezzamento di terreno alla Cri, sede di Marotta, per un importante progetto.


Si tratta in effetti delle volontà di realizzare un centro riabilitativo in grado di rispondere alle esigenze non solo del territorio comunale ma di porsi come punto di riferimento per l\'intera vallata del Cesano.


\"E\' senza ombra di dubbio - ci ha confermato il presidente della Cri locale, Luciano Seri - una nuova grande possibilità sanitaria che si apre nel nostro territorio e di cui, anche da parte di utenti provenienti da comuni diversi, abbiamo recepito la reale necessità.


L\'idea, infatti, è quella di realizzare una grande centro riabilitativo che avrà diverse funzioni: dalla presenza di ambulatori medici alla costruzione di attrezzature quali una piscina ed una palestra.


Ritengo che sia doveroso da parte della Cri ringraziare l\'amministrazione comunale per avere concluso l\'iter burocratico in modo celere in modo tale che da subito possiamo iniziare la pratiche per i lavori.


Certo resta anche la volontà di abbinare alla realizzare nel centro riabilitativo la pista per l\'elisoccorso, un servizio che ci sta molto a cuore e che riteniamo possa trovare una soluzione al più presto\".


Si aprono così nuovi scenari per l\'intera vallata del Cesano da un punto di vista sanitario-riabilitativo dove l\'accelerarsi delle patologie e soprattutto il crescere da un punto di vista scientifico di cure accertate, oggi richiede efficienza nelle strutture di accoglienza ed il nuovo centro che sorgerà a Marotta in viale Europa rappresenterà sicuramente un primo grande risultato.


\"Come Amministrazione comunale - conclude il sindaco di Mondolfo - siamo molto soddisfatti per aver portato a compimento questa pratica: un impegno che ci eravamo assunti e che abbiamo onorato, sapendo come questo nuovo centro riabilitativo sia indispensabile per una intera vallata e non solo per il nostro territorio comunale\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 01 aprile 2008 - 1754 letture

In questo articolo si parla di mondolfo, politica, comune di mondolfo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCJS


Anonimo

Bella struttura!<br />
Complimenti!<br />
<br />
Se si volesse inviare curriculum vitae per eventuali colloqui conoscitivi a quale indirizzo va inviato??




logoEV