SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
articolo

Aguzzi, conferenza stampa del venerdì: parcheggi nel centro storico, sì al disco orario

2' di lettura
987

Stefano Aguzzi

L\'abbattimento dell\'ormai famoso pino di via Roma è stato il tema di apertura della conferenza settimanale nell\'ufficio del sindaco. 

Dopo le numerose proteste arrivate dai cittadini fanesi e dai comitati ambientalisti, Stefano Aguzzi ha voluto precisare che si è proceduto solo dopo l\'esito della perizia svolta dal geologo incaricato. Perizia che aveva decretato la pericolosità dell\'albero. \"


Dopo aver fatto tutto il possibile per salvarlo\" così si pronuncia il sindaco di Fano \"la giunta non ha potuto decidere altrimenti\".

Si è tenuto a precisare che il pino sarà al più presto sostituito e che al suo posto non verrà collocato un parcheggio. \"


La nostra giunta è particolarmente sensibile alle ragioni ambientaliste, non a caso è stata da noi ripristinata la festa degli alberi, manifestazione in cui i ragazzi delle scuole vengono educati al rispetto della natura, piantando alberi a cui danno anche il proprio nome\".

Un totale di 2255 alberi piantati nelle aree comunali agricole è il bilancio della giunta nei suoi tre anni di lavoro.


Altro tema di rilievo la nuova distribuzione dei parcheggi a pagamento nel centro storico e zona limitrofe.

L\'Aset Holding avrebbe chiesto l\'aumento del numero di soste a pagamento, ora 339 a fronte dei 901 ancora liberi. Il progetto segue quello che è un trend nazionale: chiudere i centri storici al traffico.


\"Riuscire a regolare molte soste con il disco orario favorirebbe una maggiore circolazione utile al commercio\", il sindaco ha considerato per ora la proposta che poi verrà deliberata nella giunta di martedì.


Argomentata anche la decisione di dare il via libera alla corsa dei go kart nella storica Pista del Mare.

Nonostante le proteste per il rumore dei residenti delle Brecce, riuniti in un comitato, si è deciso di procedere.


\"Un\'attività che porta a Fano molti visitatori e il disturbo per i residenti si limiterebbe alla durata della gara\", ha spiegato il sindaco.

Si disputerà domenica l\'unico appuntamento nazionale di karting valevole per il campionato regionale.




Stefano Aguzzi

Questo è un articolo pubblicato il 30-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 29 marzo 2008 - 987 letture