SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Maiorano: enti locali e governo, insieme per la tutela della famiglia

2' di lettura
817

Giovanni Maiorano

La famiglia è una risorsa che unisce il Paese e che ha bisogno di più attenzione e più aiuti.


Un buon Governo deve investire su questa risorsa e colmare il ritardo accumulato dall\'Italia, deve promuovere e sostenere la soggettività della famiglia, aiutarla nelle sue fatiche e nei momenti di difficoltà.

Proprio nell\'ottica dell\'attenzione mostrata verso le famiglie è stato istituito per la prima volta dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia il bando nazionale \"Premio Amico della Famiglia 2007\", con l\'intento di promuovere le migliori iniziative atte a diffondere una cultura per la famiglia e far sì che la società e le altre istituzioni siano più attente ai problemi che la riguardano.


Proprio perché credo che la famiglia sia un elemento portante della società e solo lavorando in favore delle famiglie si può rinnovare il tessuto della comunità ecclesiale e della stessa società civile ho presentato in data 08 novembre 2007 una mozione urgente affinché il Comune di Fano partecipasse al bando nazionale \"Premio Amico della Famiglia 2007\".


La mozione con mio grande piacere è stata approvata all\'unanimità dal Consiglio Comunale e il nostro Comune non solo ha partecipato ma il progetto presentato dall\' U.O. Minori - Stranieri - Pol. Giovanili denominato \"La Famiglia al Centro, un centro per la Famiglia\" è stato considerato meritevole di menzione speciale e sarà premiato con cerimonia ufficiale il 27 marzo 2008 alla presenza del Presidente del Consiglio dei Ministri On. Romano Prodi e del Ministro per le Politiche Familiari On. Rosy Bindi con una targa con la quale sarà conferito del titolo \"Amico della famiglia 2007\"” e con la concessione di trentamila euro.


Esprimo quindi la mia più grande soddisfazione perché il Consiglio Comunale lasciando da parte la politica del dissenso ha considerato questa un\'occasione importante per investire finalmente sulla famiglia e quindi sul bene comune.




Giovanni Maiorano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 marzo 2008 - 817 letture