SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Provincia di Pesaro e Urbino: patto per la sicurezza sul lavoro

2' di lettura
1084

Palmiro Ucchielli|

E\' stato firmato questa mattina in Provincia il \"Patto per la tutela della salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro\", già elaborato e discusso nel dicembre scorso in un incontro con tutti i soggetti interessati. 

A sottoscrivere il documento, oltre al presidente della Provincia Palmiro Ucchielli e all\'assessore provinciale alla Formazione e lavoro Massimo Galuzzi, c\'erano rappresentanti dei tre maggiori Comuni del territorio provinciale, del Centro Servizi Amministrativi (ex Provveditorato agli Studi), i direttori dei Dipartimenti prevenzione delle Asur 1, 2 e 3, le associazioni datoriali e i sindacati dei lavoratori, rappresentanti Inail, Inps e della Direzione provinciale del lavoro.


Nonostante nel territorio provinciale, secondo i dati Inail, gli infortuni sul lavoro siano in diminuzione (8.463 nel 2007 rispetto agli 8.553 del 2006 ed 8.908 del 2005), è necessario, come ribadito in apertura dell\'incontro dal presidente Ucchielli e dall\'assessore Galuzzi, che si diffonda una vera e propria cultura della sicurezza, sia nei luoghi di lavoro che nelle scuole e tra i cittadini, per rendere tutti più consapevoli dell\'importanza della prevenzione dei rischi infortunistici e delle malattie professionali.

Da qui l\'impegno dei firmatari del \"Patto\" a rendere il lavoro più sicuro, per spezzare la catena di infortuni.


Dal documento scaturiranno 5 azioni prioritarie: una campagna di comunicazione in tutta la provincia e nelle aziende (periodo maggio - giugno);

corsi di formazione e aggiornamento, con i contributi del Fondo sociale europeo, per i \"Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza\", i \"Rappresentanti dei lavoratori alla sicurezza territoriale\" ed operatori e consulenti con responsabilità in materia di sicurezza (bando aprile - maggio);

una campagna di sensibilizzazione nelle scuole nell\'ambito del \"Protocollo per le azioni di orientamento\", già operativo; l\'individuazione di una \"Giornata provinciale per la sicurezza sul lavoro\" con iniziative di sensibilizzazione (ad ottobre, in concomitanza con la \"Settimana per la sicurezza sul lavoro\");

un concorso nelle scuole del territorio provinciale per la scelta delle immagini da utilizzare nelle successive campagne di promozione della sicurezza.


Tra gli obiettivi del \"Patto\", anche azioni per ridurre l\'incidenza degli infortuni nel tragitto \"da\" e \"verso\" il posto di lavoro, nonché iniziative dirette, attraverso comunicazioni multilingua, agli immigrati regolari, compresi i lavoratori stagionali.






Palmiro Ucchielli|

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 20 marzo 2008 - 1084 letture