x

Spaccio di stupefacenti: arresti e denunce a Fano e a Saltara

carabinieri 1' di lettura Fano 04/03/2008 - Un fine settimana di controlli, denunce e arresti per i carabinieri della Compagnia di Fano. Sia nella città della Fortuna, che nei centri della val Metauro: nelle rete di appostamenti e verifiche predisposte dal comandante della Compagnia, il capitano Cosimo Giovanni Petese, sono finiti spacciatori e consumatori, tutti colti in flagrante.

A Fano le manette sono scattate intorno ai polsi di un immigrato egiziano di 47 anni, trovato in possesso di 18 grammi di hashish. L\'egiziano è stato fermato in pieno centro storico, nei pressi di un bar. Risalendo lungo la vallata del Metauro, i carabinieri della stazione di Saltara hanno arrestato, sempre con l\'accusa di spaccio di stupefacenti, un giovane diciottenne del posto: il ragazzo, F.N., teneva nascosto negli indumenti alcune dosi di eroina.


Da successivi controlli, saltavano fuori in totale 6 grammi di eroina, 1,5 grammi di marijuana, 0,7 grammi di hashish. Ma non solo droga è stata trovata in possesso del giovane saltarese: anche pastiglie di un particolare farmaco con proprietà psicotrope, insieme al consueto \"kit\" dello spacciatore (bilancino e materiale per il confezionamento delle dosi).


Segnalato un altro giovane, ancora a Saltara, perchè \"pizzicato\" dai carabinieri con 4 grammi di marijuana.






Questo è un articolo pubblicato il 04-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 03 marzo 2008 - 959 letture

In questo articolo si parla di Jacopo Zuccari





logoEV
logoEV